HomeVolontariatoIl canto è vita per il Progetto Pulcino

Il canto è vita per il Progetto Pulcino

concertoDomenica 8 giugno alle ore 20,30 la musica si fa testimone di un grande progetto di solidarietà a favore di Progetto Pulcino, realizzato grazie alla collaborazione con il Coro e l’Orchestra dell’Università di Modena e Reggio Emilia, con il sostegno di Mediolanum Private Banking.

“Le più belle musiche da film” tratte dalle celeberrime colonne sonore che hanno accompagnato i grandi film di tutti i tempi saranno eseguite dal Coro e Orchestra Sinfonica dell’Università di Monaco di Baviera che, in gemellaggio con il Coro di Ateneo, si esibirà presso il Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia. Oltre 200 esecutori impegnati in un concerto che rappresenta sia classici del vecchio cinema che la musica da film più recente.

Sarà possibile ascoltare le colonne sonore tratte dai film western leggendari come Mezzogiorno di Fuoco, C’era una volta il West, I Magnifici Sette, da film famosi come Colazione da Tiffany (con la musica di Moon River), La Califfa, Miss Marple e James Bond, nonché brani tratti da recenti successi come Schindler’s List, Il Signore degli Anelli e Pirati dei Caraibi, sotto la direzione delle bacchette di Theodor Smith ed Antonella Coppi che si alterneranno sul podio. Il concerto vede la partecipazione del soprano Isabell Münsch e del mezzosoprano Francesca Sartorato come voci soliste.

Il grande concerto è il primo che vede ospite a Reggio una compagine musicale universitaria europea, evento reso possibile alla collaborazione tra le diverse realtà musicali e promosso dal Coordinamento Nazionale cori ed orchestre universitarie, che ha sede presso l’ateneo reggiano, e che presto si arricchirà della forma di Fondazione Universitaria denominata EuroMusicUni per la promozione e sviluppo delle realtà musicali universitarie di cui l’Università di Modena e Reggio Emilia è la promotrice insieme alla Libera Università di Bolzano.

Posti limitati. Per informazioni e prenotazioni tel. 340.9902029
Posti assegnati presso la portineria dell’Università, viale Allegri, 9 a RE
nei seguenti orari:
29 maggio, 3 e 6 giugno 10-13; 15,30 – 18,30 | 7 giugno 11-13

 

Progetto Pulcino Onlus
Fondata nel 2008 dalla dottoressa Cristiana Magnani, il suo obiettivo è quello di raccogliere fondi per l’acquisto di macchinari, attrezzature e conferimento di borse di studio a favore della Struttura Complessa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

L’associazione ha accolto con entusiasmo l’offerta della compagine universitaria e dell’Ateneo, che anche l’anno passato ha voluto offrire una serata musicale in favore del progetto.

Attualmente Progetto Pulcino sostiene gli obiettivi di Curare onlus nella realizzazione nell’area del Santa Maria Nuova del MIRE, acronimo di Maternità Infanzia Reggio Emilia, il nuovo Ospedale di eccellenza interamente dedicato alle donne, al percorso nascita e ai neonati. La struttura, della superficie di 12.500 metri quadri, ospiterà i reparti di Ginecologia, Ostetricia, Neonatologia, Pediatria, Neuropsichiatria Infantile, un centro per la cura di tutte le patologie oncologiche ginecologiche e uno per la diagnosi e terapia della sterilità maschile e femminile.

Questa nuova struttura, con spazi appositamente progettati secondo modelli innovativi, sarà la risposta che potrà consentire di favorire la migliore integrazione fra accoglienza e assistenza, formazione continua degli operatori e ricerca clinica.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.