HomeVolontariatoArte, cucina e beneficienza per Ring14

Arte, cucina e beneficienza per Ring14

Claudio SadlerVenerdì 3 ottobre alle 20 il Cooking Loft di Albinea ospiterà una cena benefica per sostenere l’attività di ricerca dell’ Associazione internazionale Ring14 Onlus.
A deliziare il palato dei partecipanti sarà lo chef Claudio Sadler (2 stelle Michelin).

Nel corso della serata saranno raccolti fondi tramite donazioni, in cambio delle quali saranno assegnati i pezzi dell’opera COSMIC HUG per RING14 Onlus dell’artista Enrico Magnani.
La causa di Ring14 è già stata sposata da testimonial d’eccezione che, oltre a Magnani, saranno presenti alla cena: lo sciatore azzurro Giuliano Razzoli, il regista e attore teatrale Antonio Fava e il giornalista e conduttore televisivo Daniele Piombi. Sarà lui, reggiano caro ai reggiani, a condurre la serata ed a intervistare ospiti e amici di Ring14. Non saranno presenti, ma hanno accettato con entusiasmo il ruolo di testimonial per una iniziativa benefica così importante, il comico di Zelig Antonio Ornano, l’attore Claudio Santamaria e le atlete del Pattinaggio Albinea.

Una serata da non perdere quindi, per coniugare l’ottima cucina dello chef Sadler con l’attività benefica di Ring14.
Claudio Sadler è uno degli chef più conosciuti in Italia, di sicura competenza e di razionale applicazione delle regole, ma anche di grande creatività. Famoso in tutto il mondo, ha sposato con entusiasmo la causa di Ring14.
“Si tratta di un evento per noi molto importante per raccogliere fondi che andranno a finanziare le numerose ricerche scientifiche che stiamo supportando in molti centri sparsi nel Mondo”, spiega Stefania Azzali, Vice-Presidente di Ring14 Italia e Presidente di Ring14 International. E sull’amicizia con Magnani aggiunge: “Ci siamo conosciuti nel 2013, quando collaborò ad un nostro progetto offrendo per un’asta uno dei suoi quadri.

Nel 2014, dopo aver conosciuto il suo nuovo progetto artistico COSMIC HUG, abbiamo pensato che l’idea della galassia composta da tante tessere fosse una metafora perfetta della nostra Associazione, che ha famiglie sparse in tutti i continenti. Enrico ha accettato di creare per noi un COSMIC HUG a forma di anello come forma di comunione tra tutti coloro che ne acquisteranno un tassello con l’associazione, che terrà il tassello numero 14, ed Enrico Magnani che, come sempre, conserverà il numero 13 al centro dell’opera”. L’opera sarà presentata ufficialmente nel corso della cena di venerdì 3 ottobre.

“Cosmic Hug, abbraccio cosmico, è un gesto d’unione, ma anche d’amore – spiega l’artista Enrico Magnani – Per rimanere coerente fino in fondo ho voluto dare una valenza generosa ed umanitaria a questo progetto artistico, sostenendo la causa di Ring14 Onlus per partecipare, concretamente e non solo idealmente, al miglioramento del nostro pianeta e delle nostre vite”.

Enrico Magnani è un artista italiano che vive e lavora tra Italia, Francia e Germania. Le sue opere sono state presentate in musei, fondazioni, gallerie private e istituzioni pubbliche in Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Città del Vaticano e Stati Uniti.

Per partecipare alla cena COSMIC HUG è obbligatoria la prenotazione da fare a:
RING14 Onlus Via Lusenti 1/1, 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522.421037 – mob. 3489500941 info@ring14.it

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.