HomeAttualitàReggio Emilia batte la capolista Brindisi e ‘vede’ i playoff

Reggio Emilia batte la capolista Brindisi e ‘vede’ i playoff

Anche per Brindisi, che guida la classifica del campionato insieme a Milano, vale la legge del PalaBigi, e cioè che a Reggio non si passa (solo Varese è riuscita ad espugnare il campo dei biancorossi quest’anno).

L’inizio del match è caratterizzato da ritmi elevati, con le due formazioni che giocano complessivamente un basket divertente, Cinciarini e tornato e si vede, il playmaker della nazionale infatti dà ritmo, energia, velocità e punti ai suoi consentendo alla Grissin Bon di chiudere la prima frazione sul 23-20. Il secondo quarto è totalmente diverso dal primo e sono i pugliesi a riportarsi avanti grazie ad una splendida difesa. Il clima si scalda a causa di un paio di fischi, Reggio segna solo dalla lunetta ma Brindisi non ne approfitta, si va all’intervallo lungo sul 33-37 per gli ospiti.

0Un paio di triple per parte aprono il terzo quarto, ma White prima e Cinciarini poi impattano la partita al 25′ prima della fiammata di Troy Bell, assente fino a quel momento, che con 7 punti consecutivi porta avanti Reggio Emilia sul 56-49. Il quarto periodo si gioca ad un’intensità notevole, Brindisi passa a zona per cambiare l’inerzia del match e riesce a rientrare fino al meno tre (62-59). Nel finale ci pensano un ottimo Gigli e il solito Cinciarini a mettere in cassaforte il risultato.

E’ proprio il playmaker di Reggio Emilia, fermo da venti giorni per un problema al polpaccio, il miglior giocatore della partita: gioca 33 minuti straordinari per intensità, leadership e voglia di vincere, chiude con una quasi tripla doppia da 18 punti, 9 assist e 6 rimbalzi con 5 falli subiti a cui va aggiunta una difesa fantastica. In una serata del genere potrebbe andare anche a Sanremo. Chapeau.

REGGIO EMILIA-BRINDISI 76-68
(23-20, 33-37, 56-49)
GRISSIN BON REGGIO EMILIA: White 18 (3/8 2/4), Filloy (0/1), Gigli 7 (3/4), Antonutti, Bell 12 (3/5 1/4), Kaukenas 5 (1/4 1/3), Silins 10 (2/4 2/6) Pini 6 (2/2) Cinciarini 18 (7/8 0/2). N. e.: Frassineti, Mussini e Cervi. All.: Menetti
ENEL BRINDISI: James 5 (2/3 0/3), Todic 10 (3/6 1/3), Dyson 15 (4/8 1/6), Lewis 14 (3/4 2/8), Chiotti 10 (2/2 ), Zerini 2 (1/3 0/1) Snaer 16 (2/7 2/2), Campbell 6 (3/5 0/3). N. e.: Morciano, Formenti, Leggio e Jurtom. All.: Bucchi.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.