Reggio Emilia batte anche Sassari, playoff vicini

Importante successo in chiave playoff per la Grissin Bon Reggio Emilia che batte tra le mura amiche il Banco di Sardegna Sassari 89-79. Prima dell’incontro è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare la scomparsa di Adelmo “Jerry” Ferrari, storico personaggio del basket reggiano e nazionale.

2Pronti via subito una giocata spettacolare di Sassari con un alley oop per Drew Gordon, che segna i primi 4 punti del match. La squadra di Menetti però inizia bene in difesa e trascinata da Cinciarini in attacco riesce a non far scappare via gli ospiti. Due super stoppate di un ottimo Riccardo Cervi fanno esplodere il PalaBigi e i contropiedi di James White portano i padroni di casa sul 14-11. Primo quarto giocato alla grande da Reggio che chiude in vantaggio 25-17. Il secondo quarto di apre con i primi punti di Drake Diener per gli ospiti (44 punti per lui nell’ultima partita contro Venezia) e un antisportivo fischiato a Gigli su Gordon. Sassari soffre la difesa asfissiante dei reggiani che trovano, oltre al solito contributo difensivo, anche un Antonutti trascinatore in attacco, alla fine per il capitano saranno 16 punti. Prima dell’intervallo lungo arriva anche lo show personale di Kaukenas che porta Reggio avanti 52-34 a metà gara.

Il secondo tempo vede subito il quarto fallo di Silins, che soffre tantissimo in difesa contro Caleb Green, quest’ultimo si carica l’attacco sardo sulle spalle ed a cavallo tra terzo e quarto periodo prova a far rientrare Sassari, aiutato dalle bombe del solito Drake Diener. Gli ospiti si avvicinano fino al 78-67 ma una tripla di Silins e una magia di Cinciarini a meno di 2 minuti dalla sirena chiudono definitivamente i conti. Vince la Grissin Bon 89-79, punti decisivi per blindare il settimo posto in griglia playoff e magari puntare anche a qualcosa di più, cosa che però al momento, classifica alla mano, sembra difficile.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: White 17, Filloy, Gigli 6, Brunner, Antonutti 16, Bell 3, Frassineti , Kaukenas 19, Cervi 10, Silins 5, Pini, Cinciarini 13 .Allenatore: Menetti.
BANCO SARDEGNA SASSARI: Green M 4 Green C 28., Devecchi, Chessa, Gordon 7 Diener T 6., Sacchetti, Diener D22., Vannuzzo 1, Eze, Tessitori 1. Thomas 5. Allenatore: Sacchetti.
Arbitri: Taurino, Bartoli, Morelli
Parziali: 25-17; 27-17, 19-20

Classifica: EA7 Emporio Armani MI 36; Enel Brindisi e Acqua Vitasnella Cantù 32; Montepaschi Siena, Acea Roma e Banco di Sardegna Sassari 30; Grissin Bon Reggio Emilia e Pasta Reggia Caserta 22; Umana Venezia, Sidigas Avellino e Giorgio Tesi Group Pistoia 20; Cimberio Varese 18 Granarolo Bologna e Vanoli Cremona 16; Sutor Montegranaro 14; Victoria Libertas Pesaro 12.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS