HomeAttualitàParma, tifo da serie A: oltre 9.000 gli abbonati

Parma, tifo da serie A: oltre 9.000 gli abbonati

La stagione di serie D non è ancora iniziata, ma per il Parma 1913 c’è già un primo record: quello degli abbonamenti. La nuova società emiliana, nata sulle ceneri del fallito Parma Football Club, ha infatti staccato oltre novemila tagliandi per le gare interne della prossima stagione.

Un primo record – 4000 abbonamenti, mai visti in Italia per una squadra di calcio di serie D – era stato sfondato subito il mese scorso, appena due giorni dopo l’apertura della campagna di sottoscrizioni.
Ma adesso il club è entrato nel Guinness dei primati. La quota di abbonamenti raggiunta equivale ad una passione rinnovata della città per la sua squadra di calcio. Nonostante – o forse proprio in seguito alla – caduta dalla serie A alla D. Nemmeno con il Parma nella massima serie, e in lotta per scudetti e coppe, era stato possibile assistere a un’esplosione di entusiasmo paragonabile da parte dei tifosi.

Probabile che l’interesse e l’entusiasmo dei tifosi parmigiani coincidano con un potente sospiro di sollievo per la conclusione – sportiva se non giudiziaria – di una vicenda tormentata e davvero poco dignitosa per una città che ha assaporato le emozioni della massima serie per la gran parte degli ultimi 25 anni. Dai guai economici alle conseguenti irregolarità che hanno impedito l’iscrizione all’Europa League un anno e mezzo fa, fino alla tragicommedia dei passaggi societari terminati con il fallimento.

La riscossa dei tifosi parte adesso da questo record di abbonamenti, che è al tempo stesso un attestato di fiducia per la nuova compagine societaria che ha dato vita al “Parma 1913”. Già dal nome, il richiamo ad un passato fatto di fatica e di umiltà prima che di gloria. Basti pensare che per uscire dalla serie D sarà necessario vincere il campionato: dal secondo posto in giù si resta lì. Una sfida dura e difficile, che i parmigiani proveranno a vivere con una passione ritrovata dopo tanti anni fa i “grandi”.

Il campionato partirà domenica prossima, sei settembre, con i crociati in trasferta al Dal Molin di Arzignano, nel vicentino. Quindi il 13 debutto al Tardini con il Villafranca Veronese. La stagione si chiuderà il 3 aprile 2016, con la gara al Tardini contro San Marino.

Queste le squadre che affronteranno i ducali nel corso della stagione: Altovicentino, Bellaria Igea Marina, Clodiense, Correggese calcio 1948, Delta calcio Rovigo, Forlì, Fortis juventus 1909, Imolese calcio 1919, Legnago salus, Lentigione calcio, Mezzolara, Romagna centro, Ravenna FC 1913, Ribelle, Sammaurese, San Marino Calcio, Villafranca Veronese, Union Arzignanochiampo.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.