HomesliderGiochi del Tricolore: atleti anche da Palestina e Mozambico

Giochi del Tricolore: atleti anche da Palestina e Mozambico

A poco più di due settimane dalle gare dei Giochi Internazionali del Tricolore 2015, che trasformeranno Reggio Emilia nella capitale mondiale dello sport giovanile dal 25 al 30 agosto, continua a prendere forma la “mappa” disegnata dalle delegazioni in arrivo dall’estero.

Dopo aver ufficializzato le presenze di Forth Worth (USA), Zara (Croazia), Enzkreis (Germania), Reptow (Germania), Shwerin (Germania), Girona (Spagna), Dunakeszi (Ungheria), Rizhao (Cina) e Smara (Saharawi), usciamo nuovamente dai confini continentali per annunciare altre due presenze particolarmente significative. Rispetto all’ultima edizione dei Giochi una conferma e una novità.

La conferma è quella di Pemba, città del Mozambico gemellata con Reggio Emilia, che si presenterà per il calcio a 5. La news è Beit Jala, città della Cisgiordania del Governatorato di Betlemme; i ragazzi palestinesi parteciperanno alle gare di nuoto e basket.

Rientriamo in Europa. Dall’Olanda ecco i giovani atleti di Schiedam, che prenderanno parte alle gare di basket. Dal Belgio risponderà presente, per il nuoto, la città di Seneffe, una comunità che ha un forte e radicato legame con Reggio Emilia. Dalla Spagna (Gran Canaria) partirà una spedizione specializzata nella scherma, mentre i giovani atleti di Olomouc (città universitaria della Repubblica Ceca gemellata con la Provincia di Reggio Emilia) si cimenteranno a loro volta nella scherma, ma anche nell’atletica leggera. Massiccio lo spiegamento di forze di Chisinau, città gemellata con il Comune di Reggio Emilia; i moldavi risultano iscritti in ben sette discipline: basket, ginnastica, scherma, nuoto, tennistavolo, tennis e volley.

 

Cerimonia d’apertura

Già martedì 25 agosto le delegazioni straniere saranno in città per prendere alloggio presso il Villaggio dello Sport, allestito presso il Polo Scolastico di Via Makallé. Ma ad aprire ufficialmente le danze sarà la Cerimonia di Apertura, programmata per le ore 21 di mercoledì 26 agosto in Piazza Prampolini, con sfilata dei partecipanti, italiani e stranieri, giuramento degli atleti, accensione della fiaccola ed esibizioni.

 

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.