HomeSocietàRiccardo, un cuore grande come Cavriago

Riccardo, un cuore grande come Cavriago

Valentina Barbieri

Sabato sera grande festa a Cavriago per il compleanno di Riccardo Immovilli. Più di un centinaio di persone hanno cenato nel giardino della sua casa in via Bassetta.

Una cena autentica ed intima. Tra scaglie di parmigiano reggiano, fette di salume e le pizze di Tommaso Cavezza. Un vero e proprio forno a legna è stato collocato nel parco.

Non ci si è fatto mancare nulla. Dall’angolo degli aperitivi ai giochi per i bambini. Dal piano bar alla consolle per la musica. Le canzoni degli Abba hanno accompagnato la serata.

Riccardo sei grande” sembrava essere lo slogan nelle menti e nei sorrisi degli amici e dei conoscenti. La scritta in cioccolato padroneggiava al centro di una grande torta rettangolare. Il regalo del papà Paolo.

Per l’occasione si è pensato ad una curiosa lotteria. Dodici i regali in palio.” Riccardo non ha bisogno di nulla. Preferiamo devolvere il ricavato della serata a chi ne ha veramente bisogno” racconta Dina, la mamma.

Trecentoquindici euro. I soldi che sono stati donati al Centro d’Ascolto Don Attilio Vezzani. A riceverli era presente don Claudio Gonzaga.  -Stasera ci siamo ritrovati per una “filosseda”- ricorda Don Claudio. Già. Una bella filosseda. Termine dialettale molto pregnante. Nient’altro che “piacere di stare assieme per una sera”.

A suggellare il clima di festa sono arrivati anche i fuochi d’artificio. Una sorpresa. Per tutti. E ce ne siamo andati a casa così con il profumo delle torte ancora in bocca, con il sorriso di Riccardo e il piacere di una notte insieme.

Ultimi commenti

  • grande valentina il mio commento e per l’amico riccardo il grande sono delle persone veramente con il cuore grande la famiglia Burani ed Immovilli.saluti a tutti.

  • grazie a te, Tommaso.