HomeSocietàPensieri e parole di Rodari protagonisti a Reggio

Pensieri e parole di Rodari protagonisti a Reggio

Proseguono le iniziative dedicate a GianniRodari, a 40 anni dagli “Incontri con la fantastica” di Reggio Emilia, nel corso dei quali lo scrittore e poeta piemontese  illustrava le infinite potenzialità, per i bambini così come per gli adulti, del connubio tra immaginazione e logica.

L’autore della ‘Grammatica della fantasia’, ancora oggi tra i punti di riferimento per le scuole dell’infanzia reggiane, rivive in questi giorni nel centro storico della città con due mostre a cielo aperto che fanno percepire ancora una volta la forza e la leggerezza delle sue idee. La prima, in viale Allegri, tra il teatro Ariosto e l’università sono installate immagini, volti e pensieri che riportano alla memoria la presenza di Rodari a Reggio nel 1972. In piazza Martiri del 7 luglio rivivono invece poesie, favole e storie di Rodari, installate tra le panchine, sui gradini e attorno alle aiuole della piazza, a ricordare che il suo pensiero originale è ancora oggi vivo tra noi.

Tra le altre iniziative del programma “La logica e la fantastica – Sulle tracce di Gianni Rodari” – promosso da Comune di Reggio Emilia, Officina educativa, Istituzione scuole e nidi d’infanzia, biblioteche comunali e centro internazionale ‘Malaguzzi’, insieme a Fondazione I Teatri, Università degli studi di Modena e Reggio e circolo Fuori orario, realizzate in collaborazione con Radio Rumore e Casa musicale Del Rio – da ricordare, in questi giorni, il programma tv in onda su “Recs” (canale 645), dedicato all’evento rodariano del 16 marzo al teatro Ariosto.

Domani, venerdì 23 marzo, alle ore 6, 9, 18, 00.38 e domenica 25 marzo alle 11 saranno trasmesse le repliche della prima parte, mentre la seconda parte, con Paolo Rossi e Vinicio Capossela, sarà trasmessa lunedì 26 marzo, alle 13.15 e alle 21.15 e replicata nei giorni successivi.

Infine, martedì 27 marzo, nella biblioteca Rosta Nuova, e martedì 3 aprile, nella biblioteca San Pellegrino-Marco Gerra, alle 15, si terrà la presentazione di un audiolibro dedicato a Gianni Rodari dal titolo ‘Via libera!’, a cura delle volontarie della Leva Giovani.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.