Liste pulite… anche dai ciarlatani della scienza

El sueño de la razón produce monstruos. Francisco Goya

Roberto Fieschi

L’opinione pubblica ha avuto il suo ruolo nello spingere i partiti, in particolare il centro-destra, a escludere dalle liste elettorali almeno alcuni dei candidati più impresentabili perché indagati o con carichi giudiziari (la situazione di quelle del centro, del centro-sinistra, di Grillo e di Ingroia è buona o quasi buona). Stupisce che gli  inquisiti-esclusi non abbiano contestato l’autorevolezza del Grande Inquisitore, anch’egli quanto meno poco presentabile per le numerose vicende giudiziarie. Per ora accontentiamoci di questo primo passettino verso liste elettorali decenti.

Sogno l’opportunità di predisporre, in futuro, un altro staff di selezionatori, incaricati di escludere dalle liste i candidati che dimostrano avere preconcetti  o convinzioni pseudoscientifiche insostenibili; questi, una volta in posizioni di responsabilità nel governo o in parlamento o in altre istituzioni pubbliche, potrebbero far danno: il sonno della ragione genera mostri.

Qualche esempio.

Gli onorevoli Giuseppe Vatinno e Francesco Barbato (Idv) hanno presentato un’interrogazione parlamentare per sapere se l’Italia disponga di  strutture dedite allo studio degli UFO, se i ministri fossero a conoscenza di una lunga serie di fatti ufologici, e altre facezie del genere.

Mario Borghezio (Lega Nord) ha denunciato a Strasburgo che “governi occidentali, Nato, Russia e Usa ci nascondono l’esistenza degli alieni”. Ha affrontato il tema anche su Radio Padania nella trasmissione Padanismo e vita extraterrestre:  “So per certo che ci spiano, ci tengono sotto controllo. Ci temono. Gli alieni hanno paura dell’uso che possiamo fare del nucleare.”

Domenico Scilipoti (ex IDV, ora Popolo  e territorio) nel marzo 2012, riferendosi all’esperimento condotto a Bologna dall’ingegner Andrea Rossi relativo a una «rivoluzionaria nuova sorgente di energia nucleare» e «basato sulla fusione nucleare dell’idrogeno con alcuni isotopi stabili del nickel»  chiedeva che si adottassero «opportune misure tese ad una rapida ed effettiva apertura a questo tipo di ricerche». Altre due interrogazioni le avevano firmate nei mesi precedenti Elisabetta Zamparutti e alcuni colleghi ex radicali ora Pd per sollecitare l’attenzione del Governo sul promettente fenomeno della fusione fredda (1). E ancora, Zamparutti & Co, insieme a Scilipoti, sono tornati alla carica lo scorso 21 dicembre con un nuovo documento dedicato anche le reazioni piezonucleari di Carpinteri (2); in esso si chiede se e quali misure intenda adottare il Governo per fornire ai ricercatori e «scopritori» di tali nuovi fenomeni  assistenza (…) con lo scopo di approfondire i fenomeni anche nucleari evidenziati e giungere, in prospettiva, ad applicazioni industriali di tali reazioni (da Ulisse Scienza7).

Il tunnel per i neutrini da Ginevra al Gran Sasso è troppo noto perché vi si insista.

Per ampliare il quadro delle bufale, si può aggiungere il Convegno sulla medicina olistica – una delle molte pseudoscienze – organizzato sempre da Scilipoti alla Camera;  una mozione anti-Ogm del senatore della Lega Nord Gianpaolo Vallardi (e colleghi) che prende le mosse da uno studio smentito da più e più parti, compresa l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare; l’impegno del senatore Benedetto Adragna (Pd) per la costituzione di un istituto di biofisica informazionale; l’avversione di Beppe Grillo e di molti aderenti del Movimento 5 stelle per vaccini.

Una perla al di fuori del Parlamento:  il professore Roberto De Mattei, che dal 2002 al 2006 è stato consigliere per le questioni internazionali di Gianfranco Fini, da Vice presidente del CNR,  in un’intervista a Radio Maria, ha sostenuto, riferendosi al Giappone, che i terremoti “sono una voce terribile ma paterna della bontà di Dio”; inoltre nel 2009 ha  organizzato un convegno antidarwiniano  e pubblicato “Evoluzionismo. Il tramonto di un’ipotesi”. Andando indietro nel tempo, ricordiamo che, nel 1997 e negli anni seguenti, Alleanza Nazionale e il Polo sostennero in varie situazioni  la validità della “cura Di Bella”.

Non è possibile qui andare più a fondo del merito delle bufale; in rete si trovano spiegazioni chiare, per esempio nel sito del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale). La mia proposta  potrebbe essere aggiunta ai dieci quesiti posti recentemente dal gruppo “Dibattitoscienza” ai leader dei principali schieramenti alle prossime elezioni in tema di scienza e tecnologia.

Naturalmente si porrebbe il problema della composizione della commissione dei censori. All’inizio ho pensato che si potrebbero proporre dei premi Nobel di alcune discipline. Poi però mi sono ricreduto, non per paura di essere accusato di presuntuoso e ingenuo scientismo, ma perché mi sono reso conto che una elevata qualifica scientifica non è una garanzia sufficiente; infatti il premio Nobel William Shockley, uno degli inventori del transistor, aveva pregiudizi razzisti, e il premio Nobel Brian Josephson, scopritore dell’omonimo effetto e studioso del misticismo orientale, è uno tra gli scienziati più famosi nel sostenere la possibilità che i fenomeni parapsicologici siano reali. Allora si potrebbe pensare ai membri del CICAP,  organizzazione che promuove un’indagine scientifica e critica nei confronti dei sui cosiddetti fenomeni paranormali.

Per chiarezza: la commissione non dovrebbe valutare l’ignoranza dei candidati; ognuno di noi è più o meno ignorante in qualche settore, e l’ignoranza può sempre essere colmata; il punto critico è l’ignoranza associata a preconcetti  o convinzioni pseudoscientifiche insostenibili.

Ma è evidente che sto fantasticando.

(1) La fusione nucleare fredda indica presunte reazioni  nucleari che si produrrebbero temperature molto minori di quelle necessarie per ottenere la fusione nucleare “calda”, quella che ha luogo nel sole, nelle stelle e nelle bombe H. Dopo  gli esperimenti di  Fleischmann e  Pons (1989) e molti altri tentativi nei 25 anni successivi in diversi laboratori, e molte  controversie, non si è raggiunta l’evidenza di una reazione nucleare in grado di fornire quantità significative di energia.

(2)  Le reazioni piezonucleari sarebbero  reazioni di fissione nucleare scatenate da sollecitazioni di tipo meccanico. Nel caso dell’esperimento di Carpinteri, in un granito  sottoposto a una sollecitazione meccanica fino a spaccarsi, si sarebbero innescate  trasformazioni di  nuclei di ferro in nuclei di elementi più leggeri ed emissione di neutroni. Secondo Carpinteri  “I misteri del nostro pianeta, dalla diminuzione di alcuni elementi chimici (ferro, nichel, calcio, magnesio) all’aumento di altri (alluminio, silicio, sodio, potassio), sino alla formazione degli oceani e all’inquinamento da carbonio, potrebbero trovare una giustificazione unitaria. Per non parlare poi delle emissioni neutroniche generate dai terremoti, scoperte recentemente e tuttora inspiegate”.

La stragrande maggioranza della comunità scientifica nega l’esistenza di simili reazioni.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS

36 Responses to Liste pulite… anche dai ciarlatani della scienza

  1. Pingback: Liste pulite… anche dai ciarlatani - The internets #1 choice for UFO conspiracies - UFO News Source

  2. Avatar
    giò K 16 Febbraio 2013 at 11:26

    Però un commentino sul tunnel monorotaia per neutrini poteva scriverlo, magari modificandolo in “tunnel per neuroni persi”.

    • Avatar
      fieschi roberto 21 Febbraio 2013 at 09:57

      Ho messo solo un cenno e senza momi (per non infierire) perché volevo segnalare bufale meno note

  3. Avatar
    fieschi roberto 22 Febbraio 2013 at 11:23

    @Francesca
    Credo che siano persone normali, dal punto di vista psichiatrico. Ma associano l’ignoranza alla presunzione e al preconcetto

  4. Avatar
    fieschi roberto 22 Febbraio 2013 at 11:26

    @Giorgio
    Se non ci diamo una scossa noi, non contiamo che altri ci liberi dal male

  5. Avatar
    fieschi roberto 22 Febbraio 2013 at 11:32

    @7per24
    non leggo il suo commento, meglio se me li fate come quello di giò.
    “Si rimprovera alla scienza di averci insegnato poco e di aver lasciato nell’oscurità incomparabilmente di più…..
    Sarebbe un’illusione credere di poter trovare altrove ciò che essa non ci può dare … Possiamo dire che l’intelletto umano è senza forza a paragone della vita degli istinti. Ma c’è qualcosa di particolare in questa debolezza:la voce dell’intelletto è bassa, ma non tace finché non ha trovato ascolto.
    Sigmund Freud (1927)

  6. Avatar
    Prato spilla 23 Febbraio 2013 at 12:59

    Il problema è che la grande maggioranza del parlamento è fatta di gente sostanzialmente priva di cultura scientifica.
    E questa, piaccia o no, è un’era tecnologica.

    forse potremmo fissare in entrambe le camere una percentuale fissa di tecnici. Esempio il 40% dovrebbe forzatamente essere di economisti, ingegneri, geologi, matematici, fisici, ecc.

    Per il resto, ognuno può concorrere, anche lo spazzino (che per rispetto non oso chiamare operatore ecologico).

    • Avatar
      fieschi roberto 25 Febbraio 2013 at 10:22

      Non sono completamente d’accordo, anche se mi piacerebbe che nel parlamento sedesse qualche tecnico in più e qualche avvocato in meno.
      Si dice che Lenin abbia affermato che, nella nuova società sovietica nata dalla rivoluzione, anche una cuoca avrebbe potuto governare; purtroppo governò Stalin.
      Un tecnico bravo sa come si costruisce un ponte, ma può non sapere se il ponte sullo Stretto è un’opera prioritaria, o chi dovrà pagare per costruirlo.

  7. Avatar
    Prato spilla 25 Febbraio 2013 at 14:46

    Capisco il punto, ma forse un tecnico bravo e di conoscenze un po’ allargate lo saprebbe quanto un avvocato o un magistrato.

  8. Avatar
    Giuseppe Vatinno 17 Marzo 2013 at 12:26

    Caro Fieschi, ho solo fatto una interrogazione parlamentare su parole dette da Medvedev (e poi si può discutere se scherzasse o meno) e comunque il tema ha una lunga tradizione di interesse di politici proprio perchè sentito dai cittadini. Io sono un fisico e mi ritengo una persona razionale, non credo a ipotesi cospirazioniste o a scie chimiche, ma mi dà molto fastidio la chiusura mentale e la censura di persone violente.Proprio l’esempio del Nobel per la fisica Josephson (ma non è l’unico, Newton studiava -ad esempio- la cabala ebraica e Galileo e Copernico l’astrologia) dovrebbe renderla più tollerante perchè la vera scienza è aperta all’indagine. Il metodo della delegittimazione di chi non la pensa come noi non porta molto lontano…saluti Giuseppe Vatinno

    • Avatar
      fieschi roberto 18 Marzo 2013 at 12:26

      Non so cosa dicesse Medvedev e se scherzasse.
      Sugli UFO ci sono state indagini approfondite nel passato, da parte di Enti e di persone competenti, e nulla è risultato; ne ha perlato con competenza, per esempio, Tullio Regge, un fisico come lei.
      Non so perché sarei persona violenta.
      Ma quanto a chiusura mentale, all’esigenza di tolleranza, alla necessaria apertura all’indagine, non dobbiamo ignorare la necessità di dire chiaramente le cose conme stanno – allo stato attuale delle conoscenze – nell’interesse generale.
      Se sostengo che la Terra è all’incirca sferica non intendo delegittimare Talete.

  9. Avatar
    Incredible! 17 Marzo 2013 at 19:39

    peccato che proprio il suo intervento sia costruito proprio per delegittimare qualcuno che non la pensa come lei invece di entrare nel merito. e questo dice tutto.

    • Avatar
      fieschi roberto 18 Marzo 2013 at 12:02

      Il punto non è come la penso io, ma quali sono le valutazioni della comunità scientifica informata. A queste mi sono attenuto, anche sulla base delle mie conoscenze nel campo della scienza e della tecnologia. Potrei entrare nel merito, ma il discorso sarebbe lungo, rispetto alle ridotte dimensioni tipiche di queste note.
      Cercherò i riferimenti in rete che gli interessati potranno consultare.
      Per alcune delle questioni che ho denunciato basta un po’ di buon senso o una minima conoscenza scientifica. Ad esempio l’esistenza degli alieni, la possibilità di indurre trasformazioni nucleari con delle martellate, la medicina olistica; sulle medicine alternative consiglio la lettura di “Aghi, pozioni e massaggi” di Singh ed Ernst.

      • Avatar
        Incredibile 18 Marzo 2013 at 14:47

        professore io non rispondevo a lei ma a vatinno

      • Avatar
        fieschi roberto 18 Marzo 2013 at 15:34

        Ok, grazie, molto bene

  10. Avatar
    Giangi 17 Marzo 2013 at 19:49

    gli ufo esistono, prendetene atto, gli extraterrestri sono giá tra noi.

    • Avatar
      fieschi roberto 18 Marzo 2013 at 12:10

      Se si fossero presi la briga di viaggiare dal loro pianeta fino a noi, presumo che cercherebbero di interloquire amichevolmente per informasi e informarci. Per esempio potrebbero chiederci come mai un quarto degli aventi diritto al voto sostiene ancora Berlusconi.
      Ma forse Giangi intende solo dire che troppe cose strane accadono.

  11. Avatar
    Hocus Pocus 18 Marzo 2013 at 20:15

    In effetti, Delrio potrebbero essere un esemplare atterrato vicino a noi.

    • Avatar
      fieschi roberto 19 Marzo 2013 at 10:45

      Non ne so abbastanza per commentare.
      In generale però credo che serva unità, fatte salve le questioni di coscienza. Il vizio letale della sinistra è, secondo me, la incomprimibile tendenza ai distinguo e alle divisioni.

  12. Avatar
    anna chiara 19 Marzo 2013 at 11:27

    Questa perla del “ho solo fatto un’interrogazione parlamentare” su parole che potrebbero, o meno, essere state uno scherzo credo dia ben conto della deriva tragicomica che prende questo paese.

    • Avatar
      fieschi roberto 19 Marzo 2013 at 11:36

      Non solo deriva tragicomica – pensate le risate, all’estero, se all’interrogazione fosse seguito un reale interesse del governo a “strutture dedite allo studio degli UFO” – ma un danno reale anche in termini economici nel caso in cui le invocate strutture fossero state realmente istituite e finanziate.

  13. Avatar
    ciro 19 Marzo 2013 at 17:31

    avete voluto la democrazia ? adesso ve la tenete. schiere di coglioni a mal governare e rovinare un . che alternative ci sono? purtroppo non lo so. ma vedere che dopo tutto quello che è accaduto il 30% degli elettori hanno comunque votato berlusca…

    • Avatar
      fieschi roberto 20 Marzo 2013 at 16:03

      Non capisco chi ha voluto la democrazia ecc.
      Ma sul 30% degli elettori faccio notare che, rispetto agli aventi diritti al voto, inclusi quelli all’estero, sono molti di meno. Comunque: “Caspita! Molti! ( … ) Deghe un quatrin per un.” , avrebbe detto Donna Fabia Fabron de Fabrian.

  14. Avatar
    lorenzo 22 Marzo 2013 at 10:47

    La scienza può fornire, di un fenomeno o di una serie di fenomeni, la spiegazione più convincente possibile alla luce delle conoscenze attuali, ed è questo il suo compito. Mantenere apertura mentale, vale a dire riconoscere che ci manchino al momento gli strumenti per comprendere alcuni di tali fenomeni, è indispensabile. Ma cedere alla fascinazione di spiegazioni tanto suggestive quanto infondate per semplice ignoranza (nel senso etimologico del termine) non è sintomo di apertura mentale, ma di pigrizia.

    • Avatar
      fieschi roberto 26 Marzo 2013 at 16:54

      Chiaro, saggio e sobrio. Tranne che “sintomo … di pigrizia”. Credo che quel fascino abbia radici più profonde, altrimenti non si capirebbe, per esempio, la enorme diffusione dell’interesse per gli oroscopi.

  15. Avatar
    Hocus Pocus 26 Marzo 2013 at 17:46

    Che la sinistra sia più onesta della destra è solo un ottimo risultato del saper vendere molto bene una realtà che non esiste.

    Destra e sinistra sono diverse nei modi, ma nel risultato finale quando c’è prendere soldi, sistemare persone negli enti locali e nazionali, aiutare gli amici, sono assolutamente identiche.

    E’ solo per quello che Grillo prospera.

    • Avatar
      fieschi roberto 27 Marzo 2013 at 17:16

      Ma non c’entra con questo articolo.
      Comunque non credo che sinistra e destra siano identiche.
      Empiricamente, si possono contare le incriminazioni e le condanne, anche se questo metodo riduttivo procurerebbe depressione: non c’è confronto.
      O riguardare e confrontare gli atti di governo del passato e i programmi attuali: liberalizzazioni, diritti dei figli degli immigrati e delle copie omosessuali, ecc.

      • Avatar
        fieschi roberto 30 Marzo 2013 at 11:14

        A proposito delle ” reazioni piezonucleari di Carpinteri”, un po’ in ritardo, aggiungo qualche informazione trovata in rete,
        .La teoria originaria era già stata smentita nel 2005 e nel 2008 il suo autore veniva sanzionato per falsificazione. Sono uscite confutazioni di cui una sperimentale di]: G. Ericsson et al. (2009); A. Kowalski (2010); A. Spallone et al. (2010); rif. G. Amato et al. (2012), G. Comoretto et al. (2012) e F. Pavese (2012).
        Il MIUR e la comunità scientifica hanno ritenuto quelle ricerche “prive di fondamento scientifico” ed estranee alla missione dell’INRiM, com’è scritto nel decreto di commissariamento che ha esonerato il prof. Carpinteri dalla presidenza.

  16. Avatar
    vintage sport coats and blazers 2 Novembre 2013 at 11:14

    Do you mind if I quote a few of your posts as long as I provide credit and sources back to your blog? My blog site is in the exact same niche as yours and my users would definitely benefit from some of the information you present here. Please let me know if this alright with you. Appreciate it!

  17. Avatar
    Giorgio Cassinadri 3 Gennaio 2014 at 10:31

    ..”.Sotto la neve grano” recita il noto proverbio. Stante l’evidenza del bel tempo ci dobbiamo aspettare raccolti magri, ma c’è ancora tempo per le nevicate. Da alcune parti richieste di adesione a gruppi cosiddetti facce-pulite.
    Il problema è che la faccia pulita non basta (esistono in commercio detersivi portentosi che lavano anche la memoria degli elettori) manco per niente, ciò che serve sono programmi concreti, idee (buone), coraggio, e onestà, non solo intellettuale.
    Quando si tratta di stilare una simile lista però cala il silenzio.
    Si fa subito sera.
    E affiorano pensierini soffici, concilianti soprattutto il sonno della ragione, e i mostri si rigenerano, d’incanto.

  18. Avatar
    tplink 23 Febbraio 2014 at 05:42

    Thank you, I’ve recently been searching for information about this subject for ages and yours
    is the best I’ve found out so far. But, what concerning the
    conclusion? Are you positive concerning the source?

  19. Avatar
    Microsoft Open Value 5 Marzo 2014 at 17:45

    As an enthusiast of information technology invite all lady interested in IT at my blog.
    Taking of check training describe I explore and torturing different type furniture – using by with mobile phones, on very HP servers, IMB or Cisco.
    Good relations with distributors accesses buy me to many equipment lot before the premiere.

  20. Avatar
    Giuseppe Vatinno 27 Aprile 2014 at 21:42

    Le invio il link al mio ultimo libro su Einstein e la Relatività.La prefazione è del prof. Bergia dell’Università di Bologna (uno dei massimi esperti di Relatività) ed è dedicato al Prof. Carlo Bernardini dell’ Univ. di Roma mio maestro e amico. Magari l’aiuterà a capire la differenza tra i “ciarlatani della scienza” (comunque le consiglio in futuro di evitare i titoli diffamatori) e le persone a cui piace comunque indagare…

    http://www.armando.it/schedalibro/22902/Storia-naturale-del-tempo

  21. Avatar
    Giuseppe Vatinno 27 Aprile 2014 at 21:50

    ps
    Mi saluti, caro Professor Fieschi, anche il mio amico Alberto Biancardi che fa parte della redazione.
    Collaboro con lui in Arel…

  22. Avatar
    Cisco 29 Novembre 2014 at 00:56

    De la o vârstă fragedă, am fost interesat de informatică, a se vedea gândurile mele pe ea!
    Vă rugăm să citiți blog-ul meu!

  23. Avatar
    海淘转运公司 1 Luglio 2015 at 09:51

    I am in fact grateful to the holder of this web page
    who has shared this enormous article at here.