Le ragazze che hanno fatto l’impresa

Valentina Barbieri

Bold & Gracious tour. 3 ragazze, 5 nazioni, 1 avventura. Oggi si è concluso presso l’azienda reggiana Lombardini Motori il viaggio europeo a bordo dell’ormai famoso trattorino tosaerba Kohler-Alpina.  Margherita, Francesca e Giulia hanno attraversato Inghilterra, Francia, Germania, Austria e parte dell’Italia. Per festeggiare l’evento la Lombardini ha aperto le porte della sede per il primo open day della sua storia.

Guarda le foto

Molti i curiosi che si sono ritrovati intorno al buffet e alle macchine operatrici nel piazzale dell’azienda. Braccialetti arancioni per tutti. Ex dipendenti, bambini, familiari e amici. Clima di successo e grande entusiasmo tra i motori.

30 tappe in 30 giorni e 2000 km percorsi ai 15 all’ora. La penna di Margherita, le foto di Francesca e i video di Giulia hanno documentato tutto in real time. “Grande successo dei social network e delle nuove tecnologie” afferma l’amministratore delegato Giuseppe Bava.” E’ la prima di una serie di iniziative che puntano sull’innovazione”. Iphone, Ipad e Macbook i veri angeli custodi del tour. Le tre ragazze quotidianamente hanno potuto aggiornare il loro sito web www.bgtour.it e la pagina Facebook, Twitter, Flickr e Youtube.

C’è proprio aria di nuovo. Giovani(e donne) le protagoniste, giovani i mezzi di comunicazione. “Abbiamo puntato proprio sulla qualità del motore e della rete” ci ricorda il responsabile comunicazione Nino De Giglio. Seguitissimo il tour, in Italia e all’estero. Molte le testate nazionali e le riviste specializzate che ne hanno parlato.

Anche le vecchie leve Lombardini hanno sostenuto l’impresa del trattorino. Hanno partecipato attivamente all’open day aggiungendo quella giusta dose di tradizione all’evento.

Le ragazze all’arrivo nel piazzale sono apparse stanche e soddisfatte. Chi si è fatta vincere dall’emozione, chi ha subito reclamato un bicchiere d’acqua. Molta la fatica sulle spalle e poche le ore di sonno. Ma alla velocità di una farfalla il loro trattorino è giunto felice al traguardo.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS

One Response to Le ragazze che hanno fatto l’impresa

  1. Avatar
    Ciro Andrea Piccinini 30 Luglio 2011 at 19:12

    Le Cialis Angels del tosaerba mi ricordano “L’aiuola” (ti raserò l’Europa…) di Grignani, ma anche “Vattene amore” (“trattorino” amoroso du du du) di Mietta-Minghi…