HomesliderFestival della Resistenza: gran finale

Festival della Resistenza: gran finale

Dopo la Storica Pastasciutta Antifascista del 25 luglio, gran finale domenica 27 luglio al Museo Cervi di Gattatico (Reggio Emilia) per la serata conclusiva della tredicesima edizione del Festival Teatrale di Resistenza: ospite speciale MONI OVADIA, da sempre sostenitore dell’Istituto Cervi.

La serata, a ingresso ad offerta a sostegno del Festival, per garantirne la sopravvivenza e la continuità così come la crescita di un Teatro attivo sui valori della memoria, inizia alle ore 20.15, in collaborazione con Fondazione Teatro Due di Parma, con la lettura, realizzata dagli Attori dell’Ensemble Stabile di Teatro DueTania Rocchetta, Paolo Bocelli e Cristina Cattellani – di estratti di uno dei testi con menzione speciale selezionati dal Teatro documento 2014: Bando di Nuova Drammaturgia. Nuove Scritture per un Teatro della Memoria. Vincitore e menzionati del Bando saranno annunciati la sera stessa.

 Sarà Moni Ovadia alle ore 21 a consegnare il “Premio Museo Cervi. Teatro per la Memoria 2014” alla Compagnia vincitrice del Festival, l’Assegnazione del secondo premio alla Compagnia seconda classificata e l’Assegnazione del Premio del Pubblico, valutati dalla Giuria del Festival composta da Alessandro Averone, Lorenzo Belardinelli, Stefano Campani, Gigi Dall’Aglio, Mariangela Dosi, Carlo Ferrari, Jefte Manzotti, un rappresentante della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, un rappresentante dell’Istituto Cervi. Interverranno alla premiazione: Rossella Cantoni (Presidente Istituto Cervi), Luca Vecchi (Sindaco di Reggio Emilia), Luca Bosi (Presidente di Boorea), Cinzia Mascoli (Presidente Associazione Artisti 7607).

Il Festival – e il Premio – rappresentano un momento culminante dell’impegno teatrale del Museo Cervi, il teatro stesso è, nelle sue forme produttive, d’incontro con più pubblici, una forma di resistenza, sollecitando il dialogo tra i cittadini. E pur essendo il teatro per sua natura effimero, da anni si è preso il difficile compito di rinnovare la memoria in forma viva, depositando saperi vitali, dinamici, intorno alle più importanti questioni della vita individuale e collettiva.

A seguire, alle ore 21.45, Moni Ovadia presenta “Il registro dei peccati. Rapsodia lieve per racconti, melopee, narrazioni e storielle”, recital-reading sul mondo chassidico, da lui diretto e interpretato.Moni Ovadia conduce per mano lo spettatore verso un mondo straordinario estirpato dal nostro paesaggio umano e spirituale dalla brutalità dell’odio, ma che ci parla e ci ammaestra anche dalla sua assenza attraverso un’energia che pulsa in chi la sa ascoltare ed accogliere perché sente di potere un essere umano migliore, più degno e più consapevole del proprio statuto spirituale.

Dalle ore 18.30 è aperto il RISTORANTE con menù tipico del territorio, gnocco fritto e salume.

Il Festival è ideato e promosso dall’Istituto Alcide Cervi e da Cooperativa Boorea, con il patrocinio dell’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, con il patrocinio del Comune di Reggio Emilia e Comune di Parma, della Provincia di Reggio Emilia, dei Comuni di Gattatico, Campegine, Castelnovo di Sotto, Poviglio, in collaborazione con Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, Fondazione Teatro Due di Parma, Festival ErmoColle, Festival Teatro Civile della Val d’Enza, Arci Parma, Quinta Parete, Teatro del Cerchio, Teatro MaMiMO, Comune di Fontanellato, Strada dei Vini e dei Sapori Colline di Scandiano e Canossa, Associazione Culturale Dai CampiRossi.

Programma della serata 

Ore 20.15
in collaborazione con Fondazione Teatro Due di Parma

Teatro documento 2014: Bando di Nuova Drammaturgia.
Nuove scritture per un Teatro della Memoria
Lettura realizzata dagli Attori dell’Ensemble Stabile di Teatro Due

Ore 21
Cerimonia di Premiazione
Assegnazione del “Premio Museo Cervi. Teatro per la Memoria” 2014 alla Compagnia Vincitrice del Festival
Assegnazione del “Secondo Premio” alla Compagnia seconda classificata
Assegnazione del “Premio del Pubblico”
Intervengono: Rossella Cantoni (Presidente Istituto Cervi), Luca Vecchi (Sindaco di Reggio Emilia), Luca Bosi (Presidente di Boorea), Cinzia Mascoli (Presidente Associazione Artisti 7607). Conclude MONI OVADIA

Ore 21.45
MONI OVADIA inIL REGISTRO DEI PECCATI’
Rapsodia lieve per racconti, melopee, narrazioni e storielle
Recital-reading sul mondo chassidico

 

 

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.