HomesliderCampagna Nastro Rosa 2013

Campagna Nastro Rosa 2013

Campagna-Nastro-Rosa-LiltSabato 26 e domenica 27 ottobre la fontana di fronte al Teatro ‘Valli’, nel centro storico cittadino, si tingerà simbolicamente di rosa, per rappresentare la partecipazione della città alla Campagna nazionale Nastro Rosa 2013.

Il Comune di Reggio Emilia insieme all’associazione nazionale Donne operate al seno (Andos) di Reggio vuole porre l’attenzione sull’importanza di una corretta prevenzione, elemento fondamentale per vincere la battaglia contro il tumore al seno.

Ideata nel 1989 negli Stati Uniti da Evelyn Lauder, presidente di Estée Lauder Companies, la Campagna Nastro Rosa è stata in seguito esportata in tutto il mondo. In Italia, l’evento è organizzato dalla Lilt, in collaborazione con il Gruppo Estée Lauder.

Si tratta di una vasta campagna di sensibilizzazione, rivolta prevalentemente al mondo femminile, che ha l’obiettivo di promuovere e di diffondere la cultura della prevenzione del tumore al seno, sottolineando l’importanza di adottare corretti stili di vita e la necessità di sottoporsi a opportuni controlli clinici periodici.
La terapia sempre più innovativa sta compiendo passi significativi per sconfiggere il cancro al seno, ma la diagnosi precoce resta l’arma più efficace. Per questo, durante il mese di ottobre, Lilt mette a disposizione le proprie risorse e, grazie al coinvolgimento di medici e volontari, oltre 350 ambulatori restano aperti per offrire alle donne visite ed esami senologici.
Per l’occasione, durante tutto il mese di ottobre, i monumenti più significativi di tutte le città d’Italia (e del mondo) vengono illuminati di rosa, il colore simbolo dell’evento.

Oltre ad Andos, a Reggio Emilia operano nel campo della tutela della salute maschile e femminile La Melagrana e la Lega contro i tumori.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.