HomeCulturaAddio a Tony Verga, vero uomo di liscio

Addio a Tony Verga, vero uomo di liscio

tony_oggiSi è spento a 75 anni il fisarmonicista e compositore di Bibbiano. Nome di battesimo Tranquillo Vergalli, era molto noto nell’ambiente delle orchestre di liscio, che ha frequentato per tantissimi anni, sia sul palco che in studio di registrazione. In maggio, alla biblioteca comunale del suo paese, aveva presentato il libro-autobiografia “Volevo essere tranquillo“, curato da Corrado Bedini.

Tony Verga, uno dei più importanti suonatori e compositori di musica di genere liscio del nostro territorio, alla musica ha dedicato tutta la sua vita. Nel suo libro ha voluto raccontare l’avventura di un artista nato e cresciuto da un famiglia contadina della provincia reggiana, che con grandi sacrifici e impegno è riuscito ad affermarsi nel panorama musicale italiano.

“Mi piace ricordarlo così: quel giovane ragazzino che tanti anni fa partì da Bibbiano senza neanche un biglietto del treno in tasca, animato da un amore infinito per la musica, tanto entusiasmo e talento. Talento, determinazione e umiltà che hanno caratterizzato la sua brillante carriera contraddistinta da importanti riconoscimenti a livello nazionale e da autorevoli collaborazioni con artisti di livello internazionale”, ha scritto in una nota il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti.

libro“La presentazione della sua autobiografia – continua il sindaco – è stata una serata molto partecipata, che ha testimoniato l’affetto di tante persone nei suoi confronti, fra ricordi, aneddoti e forti emozioni: il doveroso riconoscimento della comunità di Bibbiano e non solo, al maestro del liscio e alla persona. Ci stringiamo con affetto alla sua famiglia, la moglie Ivana e la figlia Valentina, che come racconta nel suo libro “sono le uniche vere note di una vita intera dedicata alla musica”.

“Ciao Tony, ci mancherai. Sono sicuro – conclude Carletti – che anche “lassù”, apprezzeranno il tuo talento musicale, la tua simpatia e la tua straordinaria umanità”.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.