HomeCulturaTutte le mostre dell’Epifania

Tutte le mostre dell’Epifania

Durante il fine settimana dal 6 all’8 gennaio 2017, diverse sono le collezioni visitabili nei Musei civici di Reggio Emilia. Per tutti e tre i giorni, inoltre, è possibile partecipare ad alcune visite guidate.

auguriNei giorni 6, 7, 8 gennaio, alle ore 16, nella Galleria Parmeggiani (corso Cairoli 2), si terranno le visite guidate di “Natale in Galleria. Il Natale secondo Luigi Parmeggiani. Dipinti e sculture natalizie in Galleria” a cura di Macchine Celibi. Il costo è di 4 euro a persona (gratuito per i ragazzi fino ai 10 anni) e la visita è attivata con un minimo di 2 partecipanti; non è necessaria la prenotazione.

Partono invece il 7 gennaio le visite guidate in programma ogni sabato pomeriggio, alle ore 16.30, a Palazzo dei Musei, in via Spallanzani, 1, alla mostra “Tutto Quadra. Pittura dal 900 ad oggi nelle collezioni dei Musei” a cura di Macchine Celibi: il costo è di 3€ a persona (gratuito per i ragazzi fino ai 10 anni) e la visita è attivata con un minimo di 4 partecipanti; non è necessaria la prenotazione. La mostra, visibile fino al 31 agosto 2017, raccoglie 500 dipinti provenienti dai depositi dei Musei civici di Reggio Emilia, presentati in una spettacolare esposizione allestita al terzo piano nella Manica Lunga, progettata nel 2014 dallo stesso Italo Rota, che diventa una inedita esplorazione del patrimonio d’arte contemporanea conservato dall’istituzione culturale. L’esposizione è a cura di Alessandro Gazzotti.

Fino al 6 gennaio 2017 è visitabile l’esposizione Ricordi giapponesi. 150 anni di amicizia’a cura di Davide Calzetti e Georgia Cantoni, organizzata in occasione delle celebrazioni ufficiali del 150° anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia.

La luce negli occhi’ (10 dicembre 2016 – 15 gennaio 2017) una mostra, ideata dall’architetto Lorenzo Baldini dello Studio Marcel Maure, che propone le grafiche prodotte da alcuni degli oltre 100 ospiti dei Centri diurni e residenziali per persone con disabilità durante un percorso di avvicinamento all’arte avviato la scorsa primavera. Gli ospiti, coadiuvati dagli educatori dei Musei, sono stati guidati alla scoperta dell’opera ‘Croce di luce’ di Claudio Parmiggiani e quindi invitati a reinterpretarla a loro modo attraverso l’espressione grafica. Un progetto in collaborazione con Ausl, Centri diurni e Centri residenziali per disabili adulti, a cura di Linda Gualdi, Riccardo Campanini, Giada Pellegrini, Chiara Pelliciari, Mimmo Spaggiari.

In Galleria Parmeggiani (corso Cairoli, 2) fino al 5 febbraio 2017 la mostra Wal. Sulle rive del Nilo’ dell’artista Walter Guidobaldi, in arte Wal, dove si possono scoprire le sue opere, sculture modernissime e arcaiche a un tempo, che si muovono e giocano, come apparizioni, negli spazi onirici e affascinanti della Galleria Parmeggiani.

Ultimi giorni per ammirare Il Presepe napoletano nel ‘700’ di Salvatore Carulli che chiude il 5 gennaio 2017.

Ai Chiostri di San Domenico (via Dante Alighieri, 11) fino all’8 gennaio 2017 la mostra Riccardo Varini. Mostra antologica’, oltre 170 fotografie stampate su carta cotone documentano il percorso di Varini dal 1979 ad oggi, attraverso le serie fotografiche ‘Bianchi’, ‘Chiari’, ‘Stanze’, ‘Notturni’, ‘Paesaggio urbano’. L’esposizione è aperta il sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Gli orari di apertura delle sedi di Palazzo dei Musei, Galleria Parmeggiani, Museo del Tricolore saranno i consueti: dal martedì al venerdì 9-12; sabato, domenica e festivi 10-13 / 16-19.

L’ingresso alle sedi e alle mostre è gratuito.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.