HomeAttualitàTragedia a Casalgrande, ragazzo di 13 anni travolto da un treno

Tragedia a Casalgrande, ragazzo di 13 anni travolto da un treno

Tragedia a Casalgrande, ragazzo di 13 anni travolto da un treno

Giordano Giovannangelo (foto da Facebook)

Tragedia a Casalgrande, dove un ragazzino di tredici anni,  Giordano Giovannangelo, di Salvaterra, è morto travolto da un treno merci in transito. Il fatto è accaduto nella serata di ieri, poco dopo le 23.

Secondo quanto ricostruito dai primi rilievi il ragazzo era in compagnia di un amico e entrambi erano sdraiati sul marciapiede a fianco della linea ferroviaria, con le gambe penzoloni dal lato dei binari. All’arrivo del treno, che viaggiava in direzione di Dinazzano, i due giovani sono rimasti fino all’ultimo in prossimità della linea ferroviaria, per poi allontanarsi di corsa un attimo prima del passaggio del convoglio. Da qui l’inspiegabile incidente, uno dei due si è lanciato contro il treno impattando contro il mezzo in maniera violenta. Nonostante l’intervento dei sanitari sul posto, per il giovane non c’è stato nulla da fare.

Ancora da chiarire le cause della tragedia. Sul posto sono interventi i carabinieri che hanno effettuato i primi rilievi, mentre il sostituto procuratore Valentina Salvi ha aperto un’inchiesta. Al momento l’unico indagato – come atto dovuto -è il macchinista del treno. La procura ha disposto l’autopsia sul corpo del ragazzo in modo da stabilire con precisione le cause del decesso.

“Non ci sono parole per commentare la perdita di una giovane vita, nel tragico incidente avvenuto la notte scorsa – ha detto il sindaco di Casalgrande Andrea Rossi – Questa vicenda non ha un senso, è tutto inspiegabile”

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.