HomePrima paginaTeorie smentiteLuigi Maramotti assolto dall’accusa di evasione

Teorie smentite
Luigi Maramotti assolto dall’accusa di evasione

Il patron di Max Mara Luigi Maramotti è stato assolto dall’accusa di evasione fiscale dal giudice del tribunale di Reggio Alessandra Cardarelli che ha fissato in 90 giorni il termine per la pubblicazione delle motivazioni della sentenza. La procura di Reggio aveva chiesto un anno di reclusione per Maramotti accusandolo di non aver pagato allo Stato 8 milioni di euro di imposte attraverso la International fashion trading con sede a Lugano e che commercializzava prodotti a marchio Marina Rinaldi in estremo oriente.

L’accusa affermava che la Itf non operasse in autonomia rispetto alla struttura italiana mentre la difesa aveva spiegato che la società era effettivamente operative e che negli anni delle contestazioni legali (2004-2007) erano stati pagati 300 milioni di imposte tra Ires e Irap

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.