Stufetta killer
Coppia di anziani muore soffocata a Codemondo

Sono morti asfissiati: lei Iride Roccadoro 85 anni, lui Nando Gualtieri 86. Così il figlio ha trovato questa mattina i cadaveri dei suoi genitori in una stanza vicina alla camera da letto di una casa di campagna in via Orsini a Codemondo, frazione di Reggio Emilia. La coppia forse ha cercato di uscire dalla casa ma il fumo non ha dato loro scampo. Ad ucciderli probabilmente il fumo sprigionato dalle fiamme del letto per lo scaldaletto andato in corto circuito posto sotto le coperte.  I vigili del fuoco hanno constatato il principio d’incendio ma non è stato direttamente il rogo a provocare il decesso dei due, sposati da oltre 50 anni. I due corpi non presentavano segni di ustione. Sul posto anche i carabinieri per capire cosa sia successo esattamente. Appena ieri a Cavriago, che dista una manciata di chilometri da Codemondo, si era svolta una fiaccolata per ricordare i due giovanissimi, di 14 e 18 anni, morti nel rogo di un camper in località Quercioli. Ed i cui funerali non sono ancora stati fissati

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS