HomeEconomia e finanzaStangata Imu, 1.350 euro in più a famiglia

Stangata Imu, 1.350 euro in più a famiglia

Prendiamo ad esempio un pensionato capofamiglia con genitori invalidi al 100%: con l’introduzione dell’Imu dovrà pagare 1350 euro in più. Se lo stesso pensionato vivesse in un dei 31 comuni della provincia in cui alla prima casa sono state assimilate quelle date in comodato d’uso ai parenti lo stesso pensionato, che pagava 57 euro di Ici, sarà costretto a versare 2174,46 euro in più. Cifra che potrebbe aumentare ulteriormente se i Comuni decideranno di aumentare dello 0,3% l’Imu sulle seconde case A fare i conti è stato Mario Paolo Guidetti, portavoce del Tavolo politico letterario Ernes Hemingway di Puianello.

“Non ci capacitiamo dell’accanimento (non)terapeutico del Messia-Monti-Petrolini che con la sua manovra ha trovato il modo di affossare l’economia basata sui consumi diffusi” afferma Guidetti che ha ribattezzato l’Imu Imposta Mungitura italiani. “Almeno i Comuni – conclude – applichino,  come consente il decreto, la detrazione, prevista per l’abitazione principale, e la relativa aliquota ridotta per anziani e disabili”

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.