HomeAltri mondiSamba d’estate, Giochi al via E “Olimpiadi del bon ton” a Reggio

Samba d’estate, Giochi al via
E “Olimpiadi del bon ton” a Reggio

rio

Oggi cominciano i Giochi di Rio. Ma il vero “carnevale” è a Reggio: 800 tifosi del Lucerna ieri hanno invaso pacificamente la città (colorando di vita e di cartacce abbandonate il centro e ispirando un’ordinanza sindacale urgente di divieto di vendita di alcolici) e 250 tifosi granata hanno manifestato contro la proprietà meneghina del Sassuolo prima della partita preliminare di Europa League. A proposito di calcio: il Milan ceduto ai cinesi per 740 milioni. E ancora: il 18 agosto arriveranno i poco raccomandabili ultras della Stella Rossa di Belgrado. Brividi da stadio, città in allerta.

TIFOSI DEL LUCERNA

LUCERNA

Un’ordinanza urgente in concomitanza della partita di Europa League tra Sassuolo e Lucerna è stata firmata ieri dal sindaco di Reggio Emilia: ciò per vietare la vendita e il consumo su suolo pubblico di alcol in tutto il centro storico dalle ore 14 alle ore 19 (fatta salva invece la somministrazione nei pubblici esercizi con regolare permesso e nelle distese). L’evento di ieri sera è stato una “vetrina” internazionale per lo stadio reggiano.

teatro
lucernini

TIFOSI DELLA REGGIANA

CORTEO GRANATA

La “migrazione” della Reggiana a Salò in occasione della sfida di domenica 31 luglio (gara valida per il primo turno eliminatorio di Tim Cup), ha fatto innervosire i tifosi granata, che parlano di “mancanza di rispetto” da parte della proprietà attuale dello stadio e di mancato rispetto degli accordi previsti dalla concessione del Comune di Reggio per un “trattamento paritario” verso la società Reggiana. Per questo motivo, hanno deciso di far sentire la propria voce prima dell’inizio della partita Sassuolo – Lucerna. La partita si sarebbe dovuta disputare al “Mapei Stadium – Città del Tricolore” ma, a causa dei lavori di ristrutturazione all’interno dello stadio cittadino, si è giocata allo stadio “Turina” di Salò. “Ringrazieremo, per l’improvvisata gita al lago di domenica, i nostri benefattori milanesi (di Sassuolo non c’è rimasto ormai più nulla), che tanto stanno facendo per la nostra Città e per noi reggiani».

LE OLIMPIADI IN BRASILE

Sarà il mitico Maracanà a ospitare la Cerimonia d’Apertura. Previsto un grandioso spettacolo che dall’una di notte in Italia (le 20.00 locali) ci terrà incollati al video. A seguire l’imperdibile Parata delle Nazioni che sfileranno alle spalle dei rispettivi portabandiera: l’Italia calcherà il prato dello Stadio Olimpico per 101esima, guidata da Federica Pellegrini. Al termine la tradizionale accensione del braciere (col tedoforo) e l’apertura ufficiale dei Giochi Olimpici. Saranno 207 le Nazioni presenti.

IL MILAN AI CINESI

milan

Ora è ufficiale. Silvio Berlusconi ha approvato il preliminare di vendita. Lo ha annunciato la Fininvest in un comunicato: «Il presidente ha approvato il contratto preliminare firmato dall’amministratore delegato di Fininvest, Danilo Pellegrino, e da Han Li, rappresentante di un gruppo di investitori cinesi, relativo alla compravendita dell’intera partecipazione – pari al 99,93% – detenuta dalla stessa Fininvest nell’AC Milan. Gli investitori operano attraverso la management company Sino-Europe Sports Investment Management Changxing Co.Ltd. Della compagine fanno parte fra gli altri Haixia Capital, fondo di Stato cinese per lo Sviluppo e gli Investimenti, e Yonghong Li, chairman della management company, che è stato fra i promotori del gruppo con cui Fininvest ha lungamente trattato fino alla firma odierna (“signing”)».

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.