Reggio si prepara all’assalto dei fan del Liga

Reggio si prepara ad accogliere l’assalto dei fan del Liga. Sono già 110mila i biglietti venduti per il grande concerto che sabato trasformerà il Campovolo in una immensa arena.  Imponente la macchina organizzativa che è stata messa in piedi per garantire accoglienza, logistica e assistenza sanitaria.

I grandi numeri e le informazioni  sono stati presentati  dall’assessore comunale alla Mobilità Paolo Gandolfi, dal comandante della Polizia municipale di Reggio Emilia Antonio Russo e dal direttore del Dipartimento di Emergenza-urgenza dell’Arcispedale Santa Maria Nuova, Annamaria Ferrari. In rappresentanza dell’organizzazione dell’evento musicale sono intervenuti il produttore esecutivo di F&P, Orazio Caratozzolo e il referente per la Viabilità di Riservarossa, Massimo Faietti. Era presente l’ispettore capo della Polizia municipale Nello Monelli.

VIABILITA’Dalle ore 8 di sabato 16 luglio sino alla fine del concerto e oltre secondo le necessità di deflusso e per le fondamentali ragioni di sicurezza, saranno chiuse al traffico le strade: via Agosti, che sarà chiusa per consentire il transito a piedi del pubblico dalla stazione Fs centrale di piazzale Marconi alla zona del concerto e ritorno, attraverso il sottopasso di piazzale Europa; via Adua, che sarà chiusa al traffico per le stesse ragioni; via Montagnani Marelli, per le stesse ragioni. Unica eccezione: sarà consentito il transito veicolare ai soli residenti, con tutte le cautele che le circostanze richiedono. Viale del Partigiano e via Aeronautica saranno chiusi al traffico quando il parcheggio interno al campovolo sarà pieno e, nel caso di via Aeronautica, anche in concomitanza con le fasi di afflusso e di attraversamento dei pedoni.

PARCHEGGI – Saranno attivi diversi parcheggi per coloro che raggiungeranno in auto il campovolo di Reggio Emilia. Il parcheggio interno al campovolo, riservato a coloro che hanno prenotato (indicazione verde) accessibile da viale del Partigiano e via Aeronautica; l’area sosta di via Vertoiba, accessibile dalla Tangenziale Nord, consigliato a chi proviene da Modena e Bologna; il parcheggio di via del Chionso, accessibile anche dalla tangenziale Nord, consigliato a chi proviene da Nord; l’area sosta di Villa Curta, accessibile dalla stessa via Montagnani Marelli. Questi parcheggi sono a pagamento. Disponibili inoltre: il parcheggio della Fiera in via Filangieri, che sarà collegato, prima e dopo il concerto, con bus navetta a via Cisalpina (rotatoria Tribunale), da qui si raggiungerà a piedi la zona del concerto percorrendo via Adua; e i parcheggi della zona San Lazzaro-piazzale Funakoshi. Saranno utilizzabili i parcheggi ordinari della città, tutti collegati con i mezzi pubblici alla stazione Fs di Reggio Emilia, nei normali orari di servizio.

INGRESSI AL CONCERTO – Sono cinque gli accessi all’area concerto: 1 Ovest, via dell’Aeronautica incrocio via Adua (lato ovest aeroporto); 2 Est: via Pinotto Pinotti; 3 Nord: sottopasso Tangenziale Nord; 4 Sud: sottopasso Fs – San Lazzaro; 5 per diversamente abili, via dell’Aeronautica incrocio via del Chionso. Al controllo biglietti si arriva direttamente dagli ingressi sopra indicati sino al centro della Ligastreet, dove avverrà il controllo finale dei biglietti mediante palmari elettronici antifalsificazione.

PULLMAN – Il parcheggio dello stadio Giglio, in via Duo, è riservato ai pullman, ad oggi circa 150, per il trasporto organizzato di 7.500 fan. Altre decine di pullman, il cui arrivo è preannunciato in queste ore, saranno collocati al parcheggio della Fiera.

MOTOCICLI – Mezzi agili per raggiungere il concerto sono la motocicletta o il motorino: per loro è riservata un’area di sosta in via Aeronautica, nel piazzale Caritas.

BICICLETTE – Il mezzo di trasporto più adatto a raggiungere il concerto, per coloro che abitano in città, è la bicicletta. Al parcheggio riservato, di colore viola, non a pagamento, ma ad esaurimento di disponibilità, si accede da via dell’Aeronautica, incrocio via del Chionso e solo se in possesso del biglietto di ingresso al concerto.

DIVERSAMENTE ABILI – E’ prevista un’area parcheggio riservata a diversamente abili. L’accesso è previsto da via dell’Aeronautica, incrocio via del Chionso. All’interno dell’area potranno accedere solo ed esclusivamente le persone diversamente abili e le associazioni che hanno richiesto con congruo anticipo la prenotazione del posto.

METRO DI SUPERFICIE – Da piazzale Marconi (stazione Fs) la partenza della metro è dal binario 7 alle ore 7 di sabato 16 con partenze per la stazione di San Lazzaro, ogni 20 minuti. L’ultima corsa è fissata per le ore 20.20 circa del 16 luglio.

AUTORSTRADE – Sono disponibili sull’autostrada del Sole il casello di Reggio Emilia, lo sono anche quello di Terre di Canossa e Campegine per chi proviene o è diretto a Milano; quello di Modena Nord per chi proviene o è diretto a Bologna; sull’autostrada del Brennero quelli di Campogalliano e Carpi per chi proviene da Nord e da Est.

TRENI – Oltre ai treni ordinari, sono programmati 3 treni straordinari da Reggio Emilia a Bologna in partenza alle ore 2.10, alle 3.40 e alle 3.15 del mattino del 17 luglio. I biglietti vanno acquistati presso l’Info Point situato in Piazzale Europa.

ACCOGLIENZA – Presso la stazione Fs, alle uscite dei caselli autostradali e lungo le direttrici di arrivo all’area campovolo saranno allestiti dei punti informativi e di ristoro, in particolare in piazzale Europa, allo stadio Giglio, nelle vie Adua, Ortolane e Agosti, al San Lazzaro. 24 Food&Drink sono presenti all’interno dell’area concerto e nella Ligastreet del Liga Village, insieme ai vari servizi igienici.

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE – Vi saranno aggiornamenti in tempo reale sulle frequenze di RDS 107.200 – 95.700 – RADIO BRUNO 99.7 – ISORADIO RAI 103.3.

ASSISTENZA MEDICA E DI PRONTO SOCCORSO – E’ effettuata dal Dipartimento di Emergenza Sanitaria Provinciale (118), con l’assistenza delle associazioni di volontariato CRI e ANPAS.

INFORMAZIONI CALL CENTER – Il numero 0522.500311 (8 linee) sarà disponibile a tutte le ore a partire dalle ore 8 di venerdì 15 luglio sino alle ore 4 di domenica 17 luglio.

INTERNET – Tutte le informazioni sul concerto nei siti ufficiali dell’evento: www.ligachannel.com – www.fepgroup.it

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS