HomeReggioPiù di “Qua” che di là: due giornate di festa, assaggi e paesaggi a Rivalta

Più di “Qua” che di là: due giornate di festa, assaggi e paesaggi a Rivalta

QUA_QUARTIERE BENE COMUNE / SABATO “UN POMERIGGIO NEL VERDE” TRA COVIOLO E RIVALTA PER RIPULIRE IL RIO VASCA ED ESPLORARE IL TERRITORIO – DOMENICA 18 SETTEMBRE AL PARCO DUCALE DI RIVALTA UNA GIORNATA TRA ASSAGGI E PAESAGGI ESTENSI

peso

Doppio appuntamento questo fine settimana a Rivalta con due iniziative parte del Cartellone unico “Di villa in villa” che comprende, fino a dicembre 2016, 50 iniziative sui territori di Rivalta, San Rigo e Coviolo.

Sabato 17 settembre, Legambiente e Guardie ecologiche volontarie promuovono, in collaborazione con il Comune di Reggio per il calendario di eventi “Di villa in villa”, “Un pomeriggio nel verde”, iniziativa per esplorare la natura delle zone di Coviolo e Rivalta attraverso le “greenway”.

L’appuntamento ha inizio alle 14.30 con ritrovo presso la casetta del parco delle Ginestre (capolinea linea 5). Da qui si snoderanno due percorsi. Il primo, pedonale, muoverà verso la risorgiva prossima alla vasca di Corbelli e i partecipanti saranno invitati a contribuire alla pulizia del Rio Vasca, nell’ambito della campagna “Puliamo il mondo, preserviamo le acque”.

Il secondo percorso, da seguire preferibilmente in bicicletta, si snoderà lungo la strada della Cavalla per raggiungere villa Levi e visitarne il parco e poi proseguirà fino all’abitato di Coviolo, per raggiungere il centro sociale, sede della festa del quartiere.

L’iniziativa è parte degli eventi realizzati nell’ambito del progetto “QUA-quartiere bene comune” e dell’Accordo di cittadinanza di Rivalta, Coviolo e San Rigo.

Info: info@legambientereggioemilia.it.

Domenica 18 settembre al Palazzo Ducale di Rivalta si svolge “Assaggi e Paesaggi estensi”: una giornata dedicata alla promozione delle produzioni tipiche del territorio, organizzata dal Coordinamento Territoriale di Rivalta, San Rigo e Coviolo – nato nell’ambito del progetto “QUA_quartiere bene comune” del Comune di Reggio Emilia.

Infatti, grazie all’Accordo di cittadinanza di Rivalta, Coviolo e San Rigo si è costituito all’interno dei territori coinvolti un gruppo di coordinamento con l’obiettivo di condividere gli eventi e le risorse di ciascuna associazione e mettere in rete tutti i soggetti attivi del territorio, attraverso la condivisione di strategie, obiettivi e competenze: una vera e propria rete operativa territoriale che ha reso possibile la realizzazione del Cartellone unico degli eventi.

Oltre a questo, sono due gli eventi tematici condivisi che hanno visto la partecipazione di tutti i soggetti firmatari dell’accordo di cittadinanza: ‘La via delle Ville – tra percorsi storici e greenway’ il 15 maggio e ‘Ambiente e Sport’ il 21 e 22 maggio, con attività dedicate ai temi dello sport e della socialità

Il progetto — al quale hanno collaborato enti, associazioni e cittadini volontari — è stato sostenuto dal Comune di Reggio Emilia, nell’ambito del progetto QUA-Il quartiere bene comune, con un contributo per la realizzazione degli eventi tematici condivisi.

Il programma del Cartellone unico si concluderà a dicembre proprio alla Reggia di Rivalta, con un’iniziativa natalizia che si svolgerà nel parco dello storico edificio.

La giornata di domenica 18 settembre, coordinata dall’associazione Insieme per Rivalta e con il patrocinio di Coldiretti, sarà arricchita da diversi momenti dedicati ai sapori tipici, all’arte e alla cultura, e più in generale allo stare insieme alla condivisione. Sarà anche l’occasione per ammirare il giardino segreto del Palazzo e lo storico vitigno Corbelli di Rivalta, recuperati dal prezioso lavoro dei volontari dell’associazione Insieme per Rivalta.

L’enogastronomia sarà uno dei fili conduttori della giornata, grazie anche alla presenza dei produttori agricoli di Campagna Amica e ai diversi momenti che si alterneranno lungo la giornata, con la partecipazione dello chef Gianni Brancatelli.

Nel corso della giornata ci saranno anche alcuni momenti dedicati all’agro-biodiversità, di cui un tempo il giardino e il verde intorno al Palazzo fu testimone, grazie alla collaborazione con l’istituto superiore Zanelli di Reggio Emilia.

Chiuderà la giornata un momento musicale dedicato alla tradizione con Mara Redeghieri e il coro Al Falistre e Fulminant.

Per informazioni info@insiemeperrivalta.it – www.insiemeperrivalta.it.

*****

Programma completo di domenica 18

ore 9 – ritrovo al Palazzo Ducale di Rivalta

dalle ore 9.30 alle 10.30 – Fitness in Reggia, a cura di Claudia Salsi, istruttore di fitness e tonificazione, in collaborazione con Let’s dance. Consigliata la prenotazione entro il 17 settembre al 335/1265976

dalle ore 10.30 alle 18 – Animazione per grandi e piccini. Disfida tra arcieri e prove di tiro con l’arco istintivo per adulti e bambini, a cura di Arcieri della notte. Music together: canti, danze e giochi musicali a cura de Il Giardino dei linguaggi. I cavalli del Duca e il battesimo della sella, a cura del Circolo ippico Rio Moreno: a ciascun partecipante verrà rilasciato l’attestato da parte del Duca

dalle ore 10.30 alle 19.30 – Mercato contadino. Le eccellenze agroalimentari italiane in vendita diretta, raccontate e garantite dalle aziende agricole e agriturismo della rete di Campagna amica. Le foto a pedali a cura di Mobile green power

ore 11.15 – “Il cibo giusto dal campo alla tavola”. Educazione alla campagna amica, a cura di Coldiretti Reggio Emilia. Premiazione e mostra degli elaborati delle scuole finaliste del progetto provinciale per scuole primarie e secondarie. L’incontro0 avrà termine alle 11.30 circa

ore 11.45 – “Incontro con ‘Mally’ Massimo Croci, atleta paralimpico di tiro a segno

ore 12.30 – A tavola con la duchessa. “Reinterpretazioni estensi” a cura di Agricucina, la Bottega italiana dello chef Gianni Brancatelli. Pranzo aperto a tutti, consigliabile la prenotazione al 335/1265976 entro il 17 settembre. Menù a base di ricette autunnali re-interpretate dallo chef, dai primi al dolce, 20 euro

ore 16 – Le antiche sale del Palazzo ducale. Inaugurazione con sfilata della duchessa Carlotta e figuranti del piano rialzato del palazzo ducale di Rivalta. Recupero avvenuto grazie all’opera dei volontari di Insieme per Rivalta sotto la supervisione dell’Amministrazione comunale

ore 17 – ADMOvimento, camminata non competitiva con Admo, sezione di Reggio Emilia, e Lions international. L’iniziativa è aperta a tutti.

Nei seminterrati della Reggia di Rivalta

dalle ore 10.30 alle 18 – Mostre a cura dell’associazione Insieme per Rivalta

“Gli antichi mestieri in agricoltura”, mostra per immagini con il prezioso contributo dello scrittore Giuseppe Baricchi, autore del libro “Il lavoro nello spirito del tempo e dei luoghi”

“La biodiversità agraria a Reggio Emilia” a cura dell’istituto di istruzione superiore Zanelli con la Collezione privata delle uve dell’istituto

“Il vigneto della Reggia di Rivalta”. La coltura della vite nelle terre dei Corbelli, tra passato e presente. Mostra fotografica

“Il fiume Crostolo: il sistema idraulico che convogliava le acque alla Reggia di Rivalta e e le tre statue dei torrenti Crostolo, Secchia, Panaro” a cura della classe II E dell’istituto comprensivo Marco Emilio lepido di Reggio Emilia

“Artisti in Reggia”, ritratti e paesaggi sul tema di Rivalta e la sua Reggia e opere libere eseguite nella scuola Tecnica della pittura a olio condotta dal maestro Carlo Ferrari.

Orto frutteto del giardino segreto di Carlotta

dalle ore 15 alle 18 – Visite guidate a cura dell’associazione Insieme per Rivalta. Il restauro dell’orto frutteto settecentesco e alla collezione di frutti antichi, in collaborazione con Materie plastiche riunite

dalle 15 – Atelier di Carlottas e le dolci ricette del settecento del forno Rivalta di Pervilli Massimo

Il mangiastorie: germogli di nuove storie, a cura della Scuola dell’infanzia Aquilone

ore 17 – Il frizzante della Duchessa, ottenuto dal recupero dei filari storici del lambrusco Corbelli, vinificato da Vanni Nizzoli,. Degustazione con Onav sezione Reggio Emilia, accompagnata da assaggi estensi con le ricette del Settecento, a cura di Forno Rivalta

ore 18 – Evento di chiusura. Al Falistre e Fulminant, coro femminile di canti popolari e musica, ideato e diretto da Mara Redeghieri.

E inoltre, per l’intero pomeriggio:

->Degustazioni di prodotti tipici e locali a cura delle aziende agricole di Campagna Amica;

– Gli sproloqui di Sandroun Zigolla da Ruvelta, a cura di Roberto Fantuzzi;

– Degustazione di gnocco fritto e salume.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.