HomePrima paginaOspedaleStrisce blu e polemiche, nuovo rinvio per il piano sosta

Ospedale
Strisce blu e polemiche,
nuovo rinvio per il piano sosta

Paolo Gandolfi è a Roma, lontano dalle polemiche e dalle grane. Il suo piano sosta, però, continua a creare problemi alla giunta che è costretta ad un nuovo rinvio Con voto unanime, infatti, il Consiglio comunale ha approvato una mozione con la quale si impegna la giunta a prorogare fino al 15 aprile prossimo la sospensione dell’ordinanza, emanata nell’ottobre scorso, sull’introduzione della sosta a pagamento, fra l’altro, nella zona retrostante l’ospedale Santa Maria Nuova.

La proroga della sospensione – approvata a seguito della presentazione di una mozione di Progetto Reggio, che proponeva però una proroga fino al 30 aprile, poi limitata dall’aula appunto al 15 aprile – è stata disposta per dare l’opportunità al Tavolo tecnico di riunirsi e concludere la discussione sul tema della sosta e della mobilità nella zona ospedaliera.

Sarebbe stato infatti impossibile entro il 31 marzo, data di scadenza prevista per la sospensione dell’ordinanza di ottobre, riunire e concludere i lavori del Tavolo tecnico sull’area ospedaliera e riunire e discutere i temi della sosta a pagamento in Commissione consiliare. Questo, anche per gli impegni parlamentari del neo eletto assessore alla Mobilità Paolo Gandolfi, a cui la mozione fa riferimento.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.