HomePrimo pianoNemico pubblico n. 1 in Svezia, lo prendono a Reggio Video

Nemico pubblico n. 1 in Svezia, lo prendono a Reggio Video

Nemico pubblico n. 1 in Svezia, lo prendono a ReggioDeve averne combinate tante nel corso della sua “carriera” Ramunas Buzunas, lituano di 42 anni, ricercato dall’Interpol in tutta Europa e nella top ten dei più pericolosi criminali della Svezia. Per 7 anni è sfuggito alla polizia dopo una clamorosa evasione dal carcere di massima sicurezza di Malmö, sulla costa meridionale svedese. Il 21 maggio del 2003 era stato sorpreso a sdoganare oltre 9 chili di metanfetamine ma in prigione è rimasto meno di un anno. Dopo la fuga, è riuscito a sottrarsi alla cattura utilizzando documenti di connazionali particolarmente somiglianti. Nomi falsi, nuova vita: Buzunas si è trasferito a Reggio ed è riuscito anche ad aprire una partita Iva. Con una identità ha fatto per anni l’imprenditore edile, poi con la crisi si è riciclato nel settore della compravendita di auto.

Ma l’Interpol era sulle sue tracce da tempo. Dopo una lunga indagine e un mandato di cattura europeo, i carabinieri del Nucleo investigativo di Reggio si sono presentati a casa sua, dove viveva con la compagna. L’uomo ha provato a mostrare il documento di un connazionale, ma i militari lo hanno incastrato con le impronte digitali. Buzunas sarà estradato in Svezia dove dovrà scontare una condanna a 9 anni di reclusione per traffico di stupefacenti.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.