HomeAttualitàLe opposizioni contro il comandante Antonio Russo

Le opposizioni contro il comandante Antonio Russo

bassi-carte

Claudio Bassi (Fi), promoter dell’iniziativa anti-Russo

Il comandante della Polizia municipale Antonio Russo finisce nuovamente nel mirino; questa volta a prendere di mira il suo doppio incarico (è anche Dirigente d’area servizi alla città) sono i consiglieri d’opposizione. Che con una mozione trasversale ai 5 stelle, lista Magenta, Grande Reggio e Forza Italia, hanno chiesto a sindaco e giunta di rimuoverlo dal secondo incarico.

Il motivo sarebbe da ravvisare in una serie di leggi e regolamenti; a partire dalla legge quadro sull’ordinamento della Municipale per arrivare alla censura del Presidente dell’Anticorruzione, Raffaele Cantone, che ha bocciato la possibilità che un Comandante della locale polizia possa svolgere anche funzioni di responsabilità nell’esercizio di servizi comunali, sussistendo un’ipotesi di conflitto di interessi.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.