HomeAttualitàLa Tari aumenta del 4,4%. Le tasse sempre più su

La Tari aumenta del 4,4%. Le tasse sempre più su

mondo rifiutoMentre da una parte lo Stato riduce le tasse sugli immobili abolendo la Tasi sulla prima casa, dall’altra le tasse continuano però ad aumentare per effetto dei rincari degli enti locali, come il caso della Tari, la tassa sui rifiuti.

Il Sole 24Ore ha messo nero su bianco le somme pagate da proprietari e inquilini per il servizio di nettezza urbana scoprendo non solo che le imposte non hanno alcuna attinenza col servizio prestato, ma che in media sono cresciute nel 2015 del 2%.

A Reggio la variazione è del 4,4%, cioè una famiglia di tre componenti in un appartamento di 100 mq, paga all’anno 300 euro circa. La variazione tariffaria è imputabile alla diffusione della differenziata; nei comuni e nelle province dove è più sviluppata, spesso scende il costo al kg (ma non sempre).

Per calcolare il tributo sui rifiuti ora si è passati al mq. Le visure infatti devono contenere anche l’informazione sulla superficie ai fini del calcoli del balzello. Che, per le sole destinazioni abitative, non tiene conto dei balconi, terrazzi e altre aree scoperte di pertinenza e accessorie.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.