HomePrima paginaIl grande freddo/3La neve non dà tregua. Scuole chiuse anche venerdì e sabato

Il grande freddo/3
La neve non dà tregua. Scuole chiuse anche venerdì e sabato

Anche oggi le strade della nostra provincia sono imbiancate da una fitta nevicata, peraltro imprevista, che sta nuovamente mettendo in difficoltà attività e circolazione. La neve cade incessantemente da ore ormai e le strade sono quasi deserte o comunque molto poco battute.

Oggi scuole chiuse in tutta la provincia per ordine del prefetto. La decisione è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri a causa dell’evidente peggioramento delle condioni meteo e anche il comune di Reggio Emilia, che aveva deciso di non chiudere gli istituti scolastici, ha dovuto adeguarsi a tale disposizione.

Forse è anche per questo che in mattinata pochi mezzi Iren erano in servizio e strade e marciapiedi sono stati a lungo ricoperti da una melma scivolosa e pericolosa.

I disagi non mancano, numerosi sono stati gli incidenti stradali. diversi mezzi pesanti sono usciti di strada, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Act ha deciso di ridurre il numero delle corse, pur funzionando le linee principali, mentre Trenitalia avverte che, a causa del maltempo, numerosi treni subiranno deviazioni, cancellazioni e ritardi.

Il peggio deve ancora venire, secondo l’ultimo avviso emesso dall’aeronautica; sono previste precipitazioni intense per le prossime ore e temperature ancora in calo a partire da domani (venerdì 3) quando calerà il tanto temuto vento siberiano. Sperando che i metereologi azzecchino le previsioni come hanno fatto con la prevista assenza di neve odierna.

Anche domani (venerdì) tutte le scuole della provincia resteranno chiuse visto il peggioramento della situazione meteo. A Reggio Emilia scuole chiuse anche sabato, così come a Castelnovo Monti, Carpineti, Vetto, Casina, Viano, Baiso, Villa Minozzo, Castellarano, Castelnovo Sotto, Casalgrande,  Ferme anche le attività didattiche dell’università fino a domani (venerdì). Sospesi anche tutti i mercati settimanali nei comuni fino alla prossima settimana. Saltano quasi tutti gli appuntamenti culturali (verificare comunque ogni avvenimento) e sono sospesi i campionati di calcio non professionistici e di altri sport, specie quelli all’aperto.

Previsioni meteo: le precipitazioni continueranno, con diversa intensità, fino a domenica 5 febbraio. Una breve pausa, forse, venerdì 3 ma le temperature sono destinate a scemdere intorno a valori “glaciali”.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.