HomeAttualitàGrande Reggio con gli ex leghisti: l’alleanza è ufficiale

Grande Reggio con gli ex leghisti: l’alleanza è ufficiale

Nasce ufficilamente l’alleanza tra Grande Reggio e Progetto Reggio in vista delle elezioni amministrative. Presenti Primo Gonzaga, Franca Porta e Matteo Setti per Grande Reggio, e Matteo Iotti, Giacomo Giovannini e Maria Caroli per Progetto Reggio. Il nome della città ben chiaro sui simboli e comune ad entrambe le liste non è un caso: l’intenzione comune è quella di portare avanti una proposta basata sul civismo, sull’amore per la propria città e l’efficace rilancio della sua economia.

1 (3)

Matteo Iotti, Primo Gonzaga, Maria Caroli, Franca Porta, Giacomo Giovannini, Matteo Setti.

Primo Gonzaga, presidente di Grande Reggio, ha spiegato le affinità tra le due liste, “composte da reggiani che vivono la città e che hanno sentito il bisogno di impegnarsi in politica per il bene di Reggio Emilia”. “Progetto Reggio invece è stato voluto da chi in questi anni ha fatto vera opposizione in Sala del Tricolore”, ha detto il capogruppo in consiglio comunale Giacomo Giovannini.

Identità diversi quindi, ma la visione, il programma e gli intenti sono i medesimi come spiegato dal portavoce di Grande Reggio Matteo Setti, per questo motivo le due liste sosterranno lo stesso candidato sindaco.

“Puntiamo all’elettorato di opinione, alla gente che si informa, che pensa con la propria testa e che crede sia giunta l’ora che i cittadini riprendano in mano il diritto di decidere sulle questioni che riguardano la propria città – è stato il pensiero di Maria Caroli, consigliere circoscrizionale di Progetto Reggio – Non ci riconosciamo in definizioni logore come destra e sinistra, perché solo le parole Reggio Emilia sono quelle che davvero ci stanno a cuore”.

Ultimo commento

  • Vogliamo una Città piena di vita, non piena di guai