HomeAttualitàEnergia: storie di ordinario disservizio da Rivalta

Energia: storie di ordinario disservizio da Rivalta

Rivalta: una signora di mezza età da una decina di giorni senza luce si è rivolta alla Federconsumatori. Cliente Iren, ha sempre pagato le bollette sia della luce che del gas fino a quando lo scorso settembre il secondo servizio le è stato sospeso.

Si scopre che dal 2013 è diventata, senza saperlo e senza aver mai cambiato volontariamente gestore, cliente Eni. Da cui non ha mai ricevuto né fatture né alcuna comunicazione.

Il suo codice Pdr è stata assegnato ad una terza persona, in un altro comune della provincia. Quindi ha un contratto codificato come proprio ma intestato ad un altro utente. L’organizzazione che tutela i consumatori ipotizza o un errore di trascrizione, o un “furto” di codici da una fattura con modifica contrattuale “illegittima”.

 

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.