HomeAttualitàCittà green, Reggio unica italiana in lizza

Città green, Reggio unica italiana in lizza

Capitali verdi d'Europa, Reggio unica città italiana in lizzaPossibile che uno dei centri urbani più inquinati d’Europa sia candidata al premio per la capitale verde d’Europa del 2016? Evidentemente a Strasburgo devono tenere conto solo dei chilometri di piste ciclabili se Reggio Emilia è l’unica città italiana in lizza per il prestigioso Green Capital Award, storico riconoscimento che la Commissione europea attribuisce ogni anno alla città che più si è distinta per buone pratiche ambientali e comunicazione green. La notizia giunge a poche settimane dalla pubblicazione dell’ultimo rapporto “La qualità dell’aria in Europa” che ha posto Reggio, insieme a Modena e a Parma nella top ten per sforamenti di ozono.

Il premio Capitale verde europea è destinato a città all’avanguardia in fatto di soluzioni rispettose dell’ambiente nell’ambito della gestione urbana. Si tratta di luoghi che si propongono di stabilire norme più rigorose in materia di sviluppo urbano sostenibile, che prestano attenzione ai desideri espressi dai loro cittadini e propongono soluzioni innovative alle sfide ambientali. Un gruppo di esperti internazionali procederà a una valutazione tecnica delle candidature sulla base di 12 indicatori: cambiamenti climatici nonché interventi di mitigazione e di adattamento a tali cambiamenti; trasporti locali; aree urbane verdi e uso sostenibile del territorio; natura e biodiversità; qualità dell’aria ambiente; qualità dell’ambiente acustico; produzione e gestione dei rifiuti; gestione delle risorse idriche; trattamento delle acque reflue; ecoinnovazione e occupazione sostenibile; rendimento energetico; gestione ambientale integrata.

Fortunatamente gli esperti non verificheranno di persona cosa è accaduto nell’ultimo ventennio a Reggio sul fronte della speculazione edilizia, del traffico e del trasporto pubblico. La giuria, infatti, nel 2014 sarà chiamata a giudicare solo le proposte, l’impegno all’insegna della continuità nei miglioramenti ambientali e i loro obiettivi futuri. La giuria esaminerà anche la l’abilità nel comunicare con i cittadini, prendendo inoltre in considerazione la capacità di agire come modello e di promuovere le migliori pratiche in altre città europee. Insomma, materia per uffici stampa e addetti al marketing.

Il nome della città vincitrice sarà annunciato nel giugno 2014 a Copenaghen, in Danimarca, detentrice del titolo di Capitale verde europea per il 2014.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.