Calcioscommesse
Due punti di penalizzazione
per la Reggiana

Due punti di penalizzazione per la Reggiana e tra anni di squalifica per l’ex granata Davide Saverino per lo scandalo delle scommesse. Lo ha edeciso la Commissione disciplinare della Federcalcio che ha confermato quasi in toto il castello accusatorio del procuratore federale Stefano Palazzi. La sentenza è stata comunicata dalla Federcalcio sul sito ufficiale.

La Reggiana può ancora sperare nel secondo grado di giudizio, ma se la sentenza venisse confermata il 17 agosto dalla corte federale  inizierà il campionato con due punti in meno. Mano pesante della giustizia sportiva anche per l’ex giocatore granata Davide Saverino. Anche il giocatore ha la possibilità di fare ricorso, ma se il verdetto non sarà ribaltato dovrà stare lontano dai campi di calcio per tre anni.

LA SENTENZA

Il riepilogo delle richieste di Palazzi e delle sentenze della Commissione Disciplinare:

Serie A: Atalanta – Richiesta: 7 punti di penalizzazione nel campionato 2011-12. Sentenza: 6 punti.

Serie B: Ascoli- Richiesta: 6 punti di penalizzazione nel campionato 2011-12 e 90mila euro di ammenda; Sentenza: accolta, ma multa di 50mila euro.
Hellas Verona: 50mila euro di ammenda; Sentenza: 20mila euro.
Sassuolo: 50mila euro di ammenda. Sentenza: 20mila euro.

Lega Pro
Alessandria- Richiesta: retrocessione all’ultimo posto nel campionato di competenza; Sentenza: accolta.
Benevento: 14 punti nel campionato 2011-12 e 30 mila euro di ammenda; Sentenza: 9 punti.
Cremonese- Richiesta: 9 punti nel 2011-12 e 30mila euro di ammenda; Sentenza: 6 punti e 30mila euro.
Esperia Viareggio- Richiesta: 1 punto da scontare nel 2010-11; Sentenza: accolta.
Piacenza- Richiesta: 4 punti da scontare nel 2010-11 e 50mila euro di ammenda; Sentenza: accolta.
Portogruaro- Richiesta: 50mila euro di ammenda; Sentenza: 20mila euro.
Ravenna- Richiesta: esclusione dal campionato di competenza, assegnazione in categoria inferiore e 50mila euro di ammenda; Sentenza: accolta.
Reggiana- Richiesta: 2 punti nel 2011-12; accolta.
Spezia: 1 punto nel 2011-12; Sentenza: accolta.
Taranto- Richiesta: 1 punto 2011-12 per responsabilitá presunta; Sentenza: accolta.
Virtus Entella- Richiesta: 4500 euro di ammenda. Sentenza: 1.500 euro.
Lega Dilettanti
Cus Chieti- Richiesta: 1 punto nel 2011-12 e 4500 euro di ammenda; Sentenza: accolta.
Pino di Matteo: 12 punti nel 2011-12 e 1600 euro di ammenda. Sentenza: 8 punti e 1000 euro.
E quanto deciso per i tesserati:
Antonio Bellavista- Richiesta: 5 anni di squalifica, più preclusione più 3 anni e 6 mesi in continuazione; Sentenza: accolta, ma senza continuazione.
Mauro Bressan- Richiesta: 5 anni di squalifica, più preclusione, più 6 mesi in continuazione; Sentenza: 3 anni e 6 mesi.
Giorgio Buffone- Richiesta: 5 anni di squalifica più preclusione più 3 anni e 6 mesi in continuazione; Sentenza: accolta, ma senza continuazione.
Antonio Ciriello- Richiesta: 4 anni di inibizione; Sentenza: un anno.
Daniele Deoma- Richiesta: 1 anno e 9 mesi di squalifica; Sentenza: accolta.
Cristiano Doni- Richiesta: 3 anni e 6 mesi di squalifica; Sentenza: accolta.
Massimo Erodiani- Richiesta: 5 anni di squalifica, più preclusione più 8 anni in continuazione; Sentenza: accolta, ma senza continuazione
Gianni FabbriRichiesta: 5 anni di inibizione, più preclusione; Sentenza: accolta.
Carlo Gervasoni- Richiesta: 5 anni di squalifica, più preclusione e 1 anno in continuazione; Sentenza: accolta.
Thomas Manfredini- Richiesta: 3 anni di squalifica; Sentenza: accolta.
Marco Paoloni- Richiesta: 5 anni di squalifica, più preclusione e 5 anni in continuazione; Sentenza: accolta.
Salvatore Quadrini- Richiesta: 1 anno di squalifica; Sentenza: accolta.
Leonardo Rossi- Richiesta: 3 anni di squalifica; Sentenza: un anno.
Nicola Santoni- Richiesta: 5 anni di squalifica più preclusione; Sentenza: 4 anni senza preclusione.
Davide Saverino- Richiesta: 3 anni di squalifica; Sentenza: accolta.
Giuseppe Signori- Richiesta: 5 anni di squalifica, più preclusione, più 1 anno e 6 mesi in continuazione; Sentenza: accolta, ma senza la continuazione.
Vincenzo Sommese- Richiesta: 5 anni di squalifica, più preclusione, più due anni in continuazione; Sentenza: accolta, ma senza la continuazione.
Giorgio Veltroni- Richiesta: 5 anni di inibizione. Sentenza: 4 anni.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS