Criminalità al femminile
Cinque rapine in due mesi, sgominata la banda delle colf

Cinque rapine in due mesi ai danni di altrettanti anziani. Una catena di colpi violenti che ha seminato il terrore tra Baragalla, Rivalta e il centro. Giovedì proprio a Rivalta la banda ha messo a segno l’ultimo colpo ai danni di una anziana di 82 anni prima di finire nella rete della polizia. Quattro le persone finite in manette, tre delle quali sono donne.

La squadra mobile ha arrestato tre donne italiane, Antonietta Lazzaro, 33 anni, Giovanna Albi, 39 anni, Francesca Tallarico, 42 anni, e un 21enne kosovaro, Liridon Kokollari. La Albi e la Talarico conoscevano due delle vittime perché avevano lavorato come colf nelle loro abitazioni. Un impiego che aveva consentito alla banda di conoscerne le abitudini e la disposizione delle abitazioni.

In alcuni casi i banditi avevano agito con violenza, legando e imbavagliando le loro vittime per portare via loro pochi soldi. Giovedì sera l’ultimi colpo ai danni di un’anziana di Rivalta che dopo essere stata immobilizzata, è stata derubata di 700 euro, alcuni monili e un telefono cellulare.

Tutti i malviventi sono stati arrestati in città tra ieri e questa notte. Il kosovaro Kokollari, che è incensurato, è stato fermato ieri in città. Aveva ancora con sé una catenina d’oro frutto di una rapina messa a segno a Rivalta.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS