HomeReggioAddio “tesoretto”C’è Beppe? No:allora lo derubano

Addio “tesoretto”
C’è Beppe? No:
allora lo derubano

Anche i consiglieri regionali subiscono furti; è successo all’ex leader provinciale Cisl Giuseppe Pagani, famoso per il suo slogan elettorale “C’è Beppe”. In serata una banda di ladri è penetrata dentro la sua casa di Scandiano mentre l’esponente Pd era in pizzeria con la moglie ed ha rubato il computer della figlia e il contenuto della cassaforte di famiglia, diversi oggetti di valore. Al rientro a casa, dopo circa 40 minuti di assenza, la brutta sorpresa per Beppe Pagani che ha denunciato il tutto ai locali carabinieri

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.