HomePrima paginaAcqua salataDisobbedienza Iren: come risparmiare sulle bollette

Acqua salata
Disobbedienza Iren: come risparmiare sulle bollette

7per24 insieme al comitato Acqua Bene Comune lancia la campagna di autoriduzione delle bollette dell’acqua. L’esito del referendum di giugno ha abolito la percentuale del capitale investito, calcolato nell’11,4% sulle bollette idriche del 2011 e nell’11,96% sulle stesse nel 2012. La stessa bolletta che riceveremo verso metà aprile sarà quella del periodo ottobre 2011-marzo 2012. La remunerazione media del capitale in questo periodo è dell’11,5% e questa è la percentuale che dovremo togliere dalla cifra da pagare.

L’effetto del voto di giugno è scritto molto chiaramente nella sentenza di ammissibilità del 2° quesito referendario (26/2011), nella quale la Corte Costituzionale afferma che “la normativa residua è immediatamente applicabile” e “non presenta elementi di contraddittorietà”. Scopri come fare guardando l’intervista a Cesare Schieppati del Comitato Acqua Bene Comune.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.