HomeReggioA ParmaSequestra e violenta prostituta, arrestato 50enne reggiano

A Parma
Sequestra e violenta prostituta, arrestato 50enne reggiano

Ha abbordato una prostituta, l’ha portata in un luogo isolato in aperta campagna e l’ha picchiata e violentata ripetutamente. Sono gravi le accuse di cui deve rispondere di un 50enne reggiano, T.B. le iniziali, con diversi precedenti alle spalle. L’uomo è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Parma e ora si trova in carcere con l’accusa di violenza sessuale e sequestro di persona.

I fatti risalgono ai primi di ottobre. La vittima ha raccontato agli agenti di essere stata abbordata da un uomo sulla cinquantina in zona fiera a Parma. Dopo avere consumato un rapporto, i due – sempre secondo il racconto della donna, confermato dalle indagini- si accordano per andare a casa di lui. L’uomo, però, si dirige fuori città, si ferma in aperta campagna, dove colpisce più volte la donna con violenza per poi costringerla ad avere un altro rapporto. Dopo averla picchiato di nuovo la sua vittima, T.B. si dirige di nuovo verso il centro e durante il tragitto prova a convincere la donna a non sporgere denuncia.

Provvidenziale è l’intervento di un amico della ragazza che la vede nell’auto con il suo aggressore. L’uomo, però, riesce a fuggire facendo perdere le tracce. La giovane si presenta così in questura e denuncia l’accaduto. Gli agenti della squadra mobile di Parma hanno una precisa descrizione dell’aggressore (un uomo sui 50 anni con capelli lunghi raccolti in un codino) e dell’auto e risalgono alla targa grazie alle immagini registrate dalla telecamere di sicurezza installate nella zona. I poliziotti riescono così a identificare il reggiano T.B., che ha alle spalle diversi precedenti per violenza contro le donne. In un’altra occasione ha anche rapinato una prostituta.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.