HomePrimo pianoIl gol dell’ex punisce una bella Reggiana

Il gol dell’ex punisce una bella Reggiana

Seconda sconfitta casalinga consecutiva per i granata che lottano alla pari con la Cremonese ma vengono condannati da un gol dell’ex Abbruscato. Inutile il primo gol in maglia granata di Solini che aveva pareggiato il vantaggio in avvio di Armellino

reggianaL’epilogo ha l’aria del già visto. Esattamente come due settimane fa, i granata di mister Battistini giocano alla pari contro una delle corazzate del girone candidate al salto nella serie cadetta ma escono clamorosamente sconfitti dopo aver sprecato diverse occasioni che avrebbero permesso loro di agguantare il meritato pareggio. Reggiana-Cremonese può essere riassunta così, con il grande ex della partita Abbruscato (cresciuto nelle giovanili granata) che condanna Alessi e compagni alla seconda sconfitta casalinga consecutiva dopo quella subita contro la Pro Vercelli. I granata, comunque, escono nuovamente tra gli applausi dei tifosi reggiani avendo messo in campo l’ennesima prestazione convincente dall’inizio della stagione, rispondendo colpo su colpo alla corazzata di mister Torrente nella prima frazione di gioco e mettendola in difficoltà per tutta la ripresa non riuscendo, purtroppo, a ricucire il secondo svantaggio determinato dal gol ‘di rapina’ di Abbruscato, il vero numero nove che manca a questa Reggiana.

Si perché, nella ripresa, le occasioni per impattare il risultato i granata le hanno avute eccome ma sia Rampi che Anastasi hanno fallito l’appuntamento con il gol a tu per tu con il portiere avversario, con buona pace per i lombardi che ringraziano e portano a casa tre punti che li lanciano solitari in vetta alla classifica dopo cinque giornate di campionato. Eppure la partita si era messa male per i granata già dopo quattro minuti quando Armellino supera Bellucci con una stupenda volèe di destro dal limite dell’area facendo rimanere a bocca aperta l’intero Città del Tricolore; il vantaggio lampo è dovuto, però, all’ottimo avvio dei grigio-rossi con i granata che stentano ad entrare in partita messi in difficoltà dal buon pressing e dalla buona quadratura degli avversari. Al quarto d’ora, i granata rimettono subito le cose a posto grazie al giovane Solini (preferito nuovamente a Cossentino) che finalizza di testa un perfetto schema da calcio d’angolo battuto da Alessi; il pareggio esalta i granata che tengono testa ai più quotati avversari per tutto il resto del primo tempo con il solito Parola a mettere ordine in mezzo al campo ed evidenziando un’ottima organizzazione difensiva nonostante la giovane età dei suoi componenti.

Ad inizio ripresa, sono gli stessi granata a sfiorare per primi il gol del vantaggio ma Rampi – imbeccato da una splendida apertura del solito Alessi – calcia a lato solo davanti a Bremec. Ben più freddo è, dieci minuti più tardi, Elvis Abbruscato che approfitta dello sfortunato scivolone di Dametto e batte Bellucci proprio nel miglior momento della partita per la Reggiana. Nonostante la stanchezza e la minor lucidità, i granata provano in tutti i modi a pareggiare i conti ma i tiri di Solini, De Silvestro e Bandini finiscono tutti alti sopra la traversa; i sogni di rimonta del pubblico reggiano si infrangono al terzo minuto di recupero quando anche Anastasi si fa ipnotizzare dall’estremo difensore lombardo e getta al vento l’ennesima grande occasione. La Reggiana esce nuovamente dal Città del Tricolore con un pugno di mosche ma la sensazione è che questa squadra possa far vivere ai propri tifosi una stagione da veri protagonisti.

Guarda le pagelle di Reggiana-Cremonese

Il tabellino

REGGIANA – CREMONESE  1-2 (1-1)

Marcatori: 3′ Armellino (C), 14′ Solini (R), 59′ Abbruscato (C)

Reggiana (4-2-3-1) Bellucci; Bandini, Dametto  (66′ Cavion), Solini, Possenti; Parola, Zanetti; Rampi (83′ Scielzo), Alessi, Cais (50′ Anastasi) De Silvestro A disp. Leone, Piccinelli, Cossentino, Brunori Sandri. All.Battistini

Cremonese (4-3-3) Bremec (83′ Galli); Visconti, Bergamelli, Moi, Caracciolo; Baiocco, Armellino (90′ Avogadri), Loviso; Brighenti (63′ Francoise), Abbruscato, Casoli A disp. Arpini, Giorgi, Palumbo, Caridi. All.Torrente

Arbitro: Sig. Valerio Marini da Roma 1 (assistenti Caliari e Rizzato)

Note: Ammoniti Abbruscato, Caracciolo, Visconti (C)

 

 

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.