HomePrimo piano“Il mondo entra nel 2017 guardando al passato. Uno Zeitgeist fatto di nostalgie, retromarce, restaurazioni” FELICE ANNO VECCHIO San Silvestro: cosa fare, dove andare

“Il mondo entra nel 2017 guardando al passato. Uno Zeitgeist fatto di nostalgie, retromarce, restaurazioni”
FELICE ANNO VECCHIO
San Silvestro: cosa fare, dove andare

happy 2

bottigliaPer chi non è partito, la provincia reggiana presenta molte iniziative di fine ed inizio anno. Praticamente tutte le piazze locali saranno animate da roghi simbolici del vecchio anno e finali o pirotecnici o in musica.

A Reggio spettacoli nelle piazze principali e nei teatri Valli e S.Prospero.

A Reggiolo la rocca illuminata saluta l’anno nuovo.

Silvester-I_Dedek

San Silvestro I, Papa della Chiesa armena

A Castellarano allo scoccare della mezzanote, Rocchetta illuminata e panettone e vin brulè per tutti.

A Novellara l’amministrazione si è affida al buon senso dei cittadini per non eccedere coi botti (quest’anno le ordinanze anti-fuochi sono andate pressoché deserte: solo i Carabinieri hanno diramato il consueto appello alla calma).

San Martino in Rio: cena e spettacoli di fine 2016 alla Rocca estense.

Castelnovo Sotto: super-vecchione di cartapesta (realizzato magistralmente dai volontari del famoso corso mascherato) al rogo nella piazza del paese.

Anche a Bagnolo addio al 2016 e festa di S.Silvestro col rogo del vecchione.

Circoli, centri e discoteche tutte assolutamente aperti con spettacoli e cene nel resto della provincia.

Il 1° gennaio poi monumenti, castelli e centri culturali (quasi) tutti aperti per la classica gita fuori porta.

Auguri di buon anno anche da 7per24

La copertina dell'ultimo numero "l'Espresso" in edicola da oggi

La copertina dell’ultimo numero dell’anno de “l’Espresso”, in edicola da oggi

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.