HomeAttualitàIren: Ignazio Marino acquista azioni. Aggregazioni in vista?

Iren: Ignazio Marino acquista azioni. Aggregazioni in vista?

Il sindaco Ignazio Marino (in queste ore nell’occhio del ciclone per alcuni pranzi e cene pagati con la carta di credito comunale) avrebbe comprato azioni Iren ma non di Acea di cui è socio come sindaco.

La notizia è stata diffusa dal gruppo “Reggio città aperta” che ipotizza (e lo pone sotto forma di domanda pubblica) scenari di aggregazioni per ora sconosciuti alla pubblica opinione.

In serata la notizia delle dimissioni di Marino da sindaco di Roma.

Ultimi commenti

  • Avatar

    L’attività di persecuzione del povero Ignazio Marino da parte dei grillini ed assimilati (alla Fantuzzi), dopo essersi dispersa nelle micro indagini su parcheggi, Pande rosse e scontrini (tralasciando naturalmente la sua improba attività di moralizzazione di un mostro etico ed economico come il Comune di Roma), aggiunge una perla veramente comica, quella sulle scelte di investimento di un libero cittadino.
    La foga dietrologica di Fantuzzi non si ferma neppure davanti al ridicolo (questo in realtà non è novità di oggi…).
    Non sarà che, semplicemente, proprio per aver visto l’Acea da vicino, il cittadino Marino abbia pensato di investire in altra utility ?
    E non sarà che la situazione economica e patrimoniale di IREN non è così mostruosa come un analista finanziario “de noaltri” come Fantuzzi la dipinge ?

  • Avatar

    Gentile signore o signora (dato che si nasconde dietro uno pseudonimo), non sono nè grillino nè assimilato, ma una persona che pensa con la propria testa, fatto che, come potrà constatare, non mi ha portato ad avere poltrone ma solo passione civica. Peccato che il mio mestere, da 25 anni, sia quello di analizzare bilanci. Se ne faccia una ragione e legga le valutazioni del sole 24 ore, se non crede alle mie. Iren si salverà soltanto perchè non molla acqua e rifiuti, dove compensa i disastri fatti nel settore energetico, e perchè oggi ha un presidente che la gestisce come un ministero che tratta col governo, e perchè il nostro ineffabile ex sindaco sa di averla fatt grossa coi nostri soldi.

  • Avatar

    Impressionato dalla competenza di Fantuzzi sono andato a vedere il risultato di borsa di IREN, le cui azioni, in un anno, hanno guadagnato più del 60%. Ora, pur ritenendo che il valore di borsa non sia tutto mi domando: tutti gli investitori (tranne Fantuzzi) sono così fessi da comprare una azienda in pre-fallimento ? nessun analista finanziario “di mestiere” (tranne Fantuzzi) vede che da questo titolo bisogna fuggire a gambe levate ? qual’è quell’investitore (tranne Fantuzzi) che “gode” nel mettere nel mirino l’azienda di cui come (piccolo) azionista ha messo i soldi, se non qualcuno che ha come obiettivo solo il piccolo protagonismo di borgata ? infine, ma è logico che i piccoli azionisti IREN abbiano delegato un personaggio (come Fantuzzi) che come hobby si accanisce contro l’azienda della quale loro (oltre che lui) hanno messo i soldi ?

  • Avatar

    fantuzzi lei danneggia iren, dipendenti e azionisti piccoli e non, continuando a occuparsi strumentalmente delle cose che la riguardano.
    si occupi di politica. iren è una azienda quotata in borsa, non il cortile dove voi politici starnazzate per avere un articolo in piu su un qualunque giornale. e di poltrone lei non ne ha perche alle scorse elezioni l’hanno votato in tre gatti, non per sua scelta. lei danneggia la collettività, non èun portatore di guustizia.