HomeAttualitàDelrio sprona Renzi: “al voto, al voto!” rimbomba al Congresso

Delrio sprona Renzi: “al voto, al voto!” rimbomba al Congresso

totò“Noi abbiamo messo una proposta di legge elettorale sul piatto, vediamo cosa dicono gli altri e cerchiamo di arrivare rapidamente a una legge che sia di garanzia per tutti: la legge elettorale dev’essere di garanzia per tutti”. Così il ministro Graziano Delrio domenica all’assemblea nazionale del Pd a Roma. Quella del segretario Matteo Renzi all’assemblea del Pd è stata, per Delrio, una “analisi seria e severa”.

“Grazie di avere detto di voler ripartire con noi. Serve il contributo di tutti in una conferenza programmatica che parta dal basso, che ascolti i territori per essere in sintonia con la pancia del Paese, ma non per assecondarla, che è quello che fanno i populisti”, ha dichiarato. Delrio ha poi definito la relazione del segretario “omissiva in due punti”. Perché, spiega ancora il ministro, “il voto del 4 dicembre ha detto anche un’altra cosa. Che gli italiani vogliono andare a votare presto e noi come partito abbiamo proposto in direzione di fare tutti un passo indietro e tutti si prendano responsabilità di traghettare il Paese alla legge elettorale e al voto. Vorrei che questo punto rimanesse in agenda. Ricordiamoci che le politiche che si devono fare siano legittimate da una proposta. Quindi non dobbiamo avere paura del voto. Altrimenti saremo più deboli. Essere in sintonia con la nostra nte vuol dire ascoltare anche questo messaggio”, ha concluso Delrio.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.