HomeAttualitàDelrio: rispunta il viaggio cutrese. Sabato assemblea dei sindaci

Delrio: rispunta il viaggio cutrese. Sabato assemblea dei sindaci

operazione antimafiaSi è affrettato a twittare sull’importante operazione antimafia in chiave di liberazione della terra emiliana dalla malavita ma vedere rispolverata la vecchia vicenda del suo viaggio a Cutro per la processione del santissimo crocifisso, alla vigilia delle amministrative del 2009, per la verità assieme ad altri amministratori e candidati reggiani, non gli deve certo aver fatto piacere. Così il nome dell’allora sindaco di Reggio, oggi Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, nonché tra i papabili nell’elezione del Capo dello stato, Graziano Delrio è riemerso a margine della conferenza stampa sull’operazione anti-‘ndrangheta. A proposito del fatto che venne ascoltato sempre nel 2009 come persona informata dei fatti dopo il suo tour calabrese. Nulla di penalmente rilevante per carità o di illecito ma in queste ore essere associati anche di striscio a certe vicende può costare politicamente caro. La visita in Calabria, vista l’alta percentuale di calabresi in terra reggiana, è ormai prassi consolidata da parte degli amministratori di turno; gli emigrati da quelle terre rappresentano sempre un interessante potenziale bacino elettorale. Il verbale delle risposte di Delrio quando venne ascoltato dai magistrati non è ancora stato reso noto.

Intanto dopo l’operazione “Aemilia”, è stata convocata un’assemblea dei sindaci reggiani per sabato 31 gennaio presso la sala del Consiglio provinciale. All’ordine del giorno un documento unitario dei 45 primi cittadini per ulteriori assunzioni di responsabilità contro la criminalità organizzata.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.