Congreso Udc, Pingani confermato segretario

Luca Pingani è stato confermato domenica mattina segretario provinciale dell’Unione di Centro di Reggio Emilia per i prossimi due anni nel corso del IV Congresso Provinciale presieduto da Gianmarco Quadrini, capogruppo Udc della Regione Lombardia, Silvia Noè, capogruppo Udc per la Regione Emilia Romagna, e Enrico Garavaldi, presidente provinciale Udc.

Non sono mancate alcune novità importanti come l’istituzione della nuova figura del vice segretario, per aumentare efficacemente l’attività del partito sul territorio, che sarà ricoperta da Enrico Ferrari, 51 anni libero professionista che dal 2009 rappresenta l’Udc in Consiglio comunale, e l’ingresso nel Comitato provinciale di Vanda Giampaoli.

La conferma di Pingani è stata approvata anche dall’onorevole Renzo Lusetti che in un breve saluto di respiro nazionale ha ricordato il sostegno manifestato dall’Udc e dal “Terzo Polo” al Governo di Mario Monti al quale lo stesso leader Casini ha sottolineato la necessità di tutelare la famiglia quale valore fondante della nostra società. Forte il richiamo politico ad essere “compatti, coesi e incisivi sul territorio per disegnare prospettive politiche utili al Paese affinché il partito sia capace di porsi come tramite delle istanze dei cattolici”.

Tutta incentrata sui valori di ispirazione cristiana la relazione programmatica di Luca Pingani che ha posto tra i primi obiettivi da valorizzare nel suo prossimo mandato la persona, la famiglia e i giovani, veri punti di riferimento a cui guardare per la costruzione del futuro del nostro paese. Per fare questo la costituzione di un “laboratorio giovanile Udc”, segno concreto di un vero rinnovamento del partito locale, l’apertura alle nuove alleanze sia a livello locale che nazionale, e l’avvio di un percorso di avvicinamento con le persone attraverso il contatto diretto e una serie di congressi che si svolgeranno a breve nei principali comuni della provincia.

Iniziative sollecitate anche da Mario Poli, capogruppo Udc nel Consiglio provinciale di Reggio Emilia, che nel suo intervento ha sottolineato tra le azioni principali del partito anche il sostegno e l’adesione attraverso il Partito Popolare Europeo all’Unione Europea per la costruzione di società equa, solidale e moderata.

Molti gli interventi da parte degli iscritti: da Gastone Amaini, storico segretario Dc dal 1977 al 1981 che ha rivolto un appello ai nuovi dirigenti affinché recuperino la tradizione storica dei cattolici nell’attività politica e il partito difenda e tuteli i diritti dei giovani in così grave difficoltà oggi ad accedere al mondo del lavoro, a Pasquale Di Ruggeri, responsabile del Movimento giovanile Udc da cui è emerso tutto l’entusiasmo per l’avvio di un nuovo percorso di lavoro a cui si stanno unendo sempre più giovani iscritti, a Tarcisio Zobbi che ha spiegato all’assise i fatti di una vicenda di intercettazioni che lo ha portato alla ribalta delle cronache nazionali e per le quali la magistratura ha già evidenziato la sua totale estraneità.

Di seguito i componenti eletti nel Comitato Provinciale Udc Reggio Emilia nel corso del IV Congresso Provinciale:

Luca Pingani segretario provinciale, Enrico Ferrari vice segretario provinciale, Gastone Amaini, Franco Baccini, Ivonne Balzarelli, Paolo Artoni, Raffaele Bertagnoli, Angela Bertazzoni, Erio Benetti, Carlo Bursi, Roberto Bolognesi, Omar Caiti, Patrick Campani, Gianni Caselli, Luciano Caselli, Greta Cocconcelli, Elena Colla, Tommaso Cavezza, Daniela Catellani, Fausto Catellani, Luciano Catti, Ermanno Canali, Luca Damian, Daniela Denti, Pasquale di Ruggeri, Renato Fontana, Marino Ferramola, Giovanni Fiaccadori, Luca Ficcarelli, Giovanni Folloni, Enrico Garavaldi, Vanda Giampaoli, Gregori Gregorace, Anio Lanzi, Gennaro Loreto, Emiliano Malato, Ciro Mauriello, Aldo Mazzini, Anna Maria Merciadri, Efrem Pantani, Annalisa Pellini, Giovanni Piccinini, Gianfranco Pisi, Matteo Poli, Daniele Rossi, Giovanni Romei, Luigi Rondanini, Alfonso Rivi, Antonio Saccani, Francesco Saccaggi, Susanna Salsi, Davide Saccani, Matteo Saccani, Assunta Spadoni, Stefania Violi, Robertino Ugolotti, Pasquale Zampa.

Share This Post

GoogleRedditBloggerRSS