HomeAltri mondiL’incredibile arroganza dell’amministrazione scandianese…

L’incredibile arroganza dell’amministrazione scandianese…

di Giuseppe Pagliani *

Dopo la chiusura di via Martiri d’imperio tagliando Scandiano in due tronconi collegati solo facendo un giro infinito, in questi giorni la giunta di Scandiano ha posto in essere un’altra azione di prepotenza ed arroganza. La chiusura ermetica di Via Vallisneri, i residenti non potranno neppure più caricare e scaricare qualsiasi genere di bene con soste temporanee nella via che attraversa il cuore di Scandiano.

In questi giorni di agosto, l’amministrazione ha deciso di fare un blitz, emettendo una ordinanza che chiude definitivamente al transito in via Vallisneri.

La scelta di chiudere la strada principale del centro di Scandiano a qualsiasi tipo di utilizzo dei residenti, intrapresa senza coinvolgere i cittadini e questo senza che vi sia alcun motivo di urgenza se non la paura di contestazioni da parte delle vittime di questo atto scellerato.

L’attività frenetica che sta svolgendo l’amministrazione per ritirare i pass a chi ne aveva possesso, è la dimostrazione palese che la decisione è presa temendo la rivolta degli interessati, da ora in poi le merci dovranno essere trasportate a piedi per centinaia di metri, la via ora è chiusa con paletti fissi, l’unico accesso potrà avvenire con il passaggio dal marciapiede con l’autorizzazione della Polizia Municipale è solo per casi eccezionali.

Altro che accessibilità del Comune da parte dei cittadini e soprattutto da parte dei disabili, il Comune si chiude e lo fa in modo malcelato e vigliacco nel mese di afa totale, un agosto torrido.

Due scelte dell’amministrazione incapace scandianese ne caratterizzano l’arroganza, la chiusura di Via Martiri al traffico e la chiusura di via Vallisneri a qualsivoglia utilizzo possibile e temporaneo per i residenti. Una follia ed una violenza impositiva senza precedenti. I cittadini scandianesi finalmente potranno capire con quanta arroganza agisce la sinistra a Scandiano e nelle nostre terre!

 

* Capogruppo in Provincia Terre Reggiane

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.