HomeModaLe creazioni della giovane Cate spopolano sul web

Le creazioni della giovane Cate spopolano sul web

Cristina Fabbri

Si chiama Caterina Veroni ma per tutti è Cate. Oltre a essere il modo in cui la chiamano i suoi amici, è anche il suo nome d’arte. Ha 25 anni, è di Correggio, nella vita di tutti i giorni lavora per una nota casa di moda reggiana ma nel tempo libero, un po’ per gioco e soprattutto per passione, si diletta a creare collane e braccialetti che sono già diventati di grande tendenza nella nostra città e non solo, tanto che diverse fashion blogger amano indossarli e farsi immortalare dai fotografi in giro per strada e durante eventi mondani. Ed è facile capirne il perché: sono accessori originalissimi. Cate è partita da un’idea tanto semplice quanto unica. Utilizza maglie metalliche che unisce soprattutto tra di loro con fili colorati, alle volte arricchite ad esempio da swarovski, pizzi, perle. Quindi con contrasti di materiali e contrasti cromatici riesce a dar vita a pezzi davvero insoliti. Impossibile non volerne uno! Ma guardate lo foto per credere (qui ne pubblichiamo alcune).

Eda tanto che realizzi questi fantastici bijoux? “Ho iniziato questa attività solamente da qualche tempo – racconta – anche se, a dire la verità, mi è sempre piaciuto creare. Fino ad oggi però non avevo mai avuto un reale confronto con il pubblico”.

Poi “Mi sono decisa. Grazie al supporto della mia famiglia, del mio moroso e delle mie amiche ho finalmente avuto il coraggio di mettermi in gioco totalmente. Ho quindi creato la mia pagina Facebook Cate (che ha già tantissimi contatti, ndr) e un pochino per scherzo, un pochino per sfida con me stessa… si sta rivelando una piacevolissima sorpresa! Sono infatti tantissime le persone che mi contattano chiedendomi informazioni ed è incredibile”.

Tutto è iniziato dalle collane poi sei passata ai braccialetti, giusto? “Esatto, volevo un pezzo unico per me, che mi rappresentasse, che mi esprimesse…fino a diventare il mio pezzo di punta”.

Ed è piaciuto così tanto anche agli altri che non ti sei più fermata. “(sorride). Sono solo riuscita a rendere concrete tutte quelle idee che mi sono da sempre state ispirate dai giornali di moda, dalle mie passioni e dalla mia vita”.

Qual è il tuo must? “I braccialetti Friendship ma anche le collane sono molto richieste”.

Dove si possono acquistare? “Per ora contattandomi online direttamente tramite la pagina Facebook, dove appena ho un attimo aggiungo le foto di tutto ciò che creo. Facebook si sta rivelando un mezzo di comunicazione molto importante… dà la possibilità di farti vedere da tutti sempre e, proprio per questo motivo, ho iniziato collaborazioni con blog di moda, che parlano di me, e le blogger indossano i miei braccialetti nei post dei loro outfit”.

Una bella soddisfazione. Fai anche mercatini? “Ho sempre avuto la passione per i mercatini vintage. Io e una mia amica ne abbiamo fatti un paio, ed è sempre stata una grande soddisfazione, finché a febbraio ho partecipato al mercatino organizzato ai Vizi del Pellicano (a Fosdondo di Correggio) dedicato anche all’handmade ed è stata la prima volta in cui esponevo i miei bracciali e le mie collane. E’ stato bellissimo! Qualche settimana prima avevo fatto la pagina sul social network con tutte le foto dei miei gioielli e tante ragazze mi hanno detto che sono venute a trovarmi proprio per questo in quell’occasione. Non me l’aspettavo proprio…”.

Prossimi appuntamenti. “Sinceramente non so quali altri mercatini riuscirò a fare, il tempo è sempre molto poco, ma mi piacerebbe comunque farne altri. Si vedrà”.

Hai mai pensato di trasformare tutto ciò in lavoro? “Questo è un hobby che si sta rivelando una grande soddisfazione e chissà che in un futuro si possa concretizzare ancora di più. Il tempo libero per realizzare è, tra l’altro, sempre poco ma riesco sempre a trovare qualche ora qua e là perché mi piace troppo”.

Qualche anticipazione sulle nuove proposte per la prossima stagione? “Ci saranno un sacco di novità per la primavera che sta arrivando, nuovi colori stupendi”.

Quindi tenete d’occhio la sua pagina! Io lo farò.

Ultimo commento