HomeAttualitàUn conguaglio sui manager Iren

Un conguaglio sui manager Iren

La chiamano “lettura preventiva” (o “presuntiva” con terminologia borbonica), si declina in “salasso conseguente”. Sono le recenti bollette del gas di Iren che stanno prefigurando un autunno caldo e salato ai reggiani. Un accenno alla stagione tutta sacrifici profilata all’orizzonte; grazie anche al famoso conguaglio calcolato dalla multiservizi più contestata d’Italia.

Ma le associazioni dei Consumatori contestano decisamente (come ha ben riportato il Giornale di Reggio nell’edizione di sabato) le modalità con le quali Iren calcola il presunto dovuto sulla base dei consumi medi precedenti. Fatto sta che, guardacaso, il pallottoliere presuntivo regala (alla multiutility) generalmente ben oltre l’importo delle fatture regolarmente dovute per lettura a consumi fatti. Guardacaso.

Il fenomeno-piaga del caro bollette ha raggiunto dalle nostre parti dimensioni fino a ieri inimmaginabili. Con centinaia e centinaia di famiglie che ogni giorno affollano gli uffici Iren per chiedere la rateizzazione. E’ vero che la multiservizi adotta una metodologia di fatturazione a rata costante (che dovrebbe tenere lontano da bollette ancor più esose nei mesi di maggior consumo) ma è altresì innegabile che la lettura privata delle medesime è pressoché impossibile all’utente normale. E che l’autolettura, cui invitano le associazi0ni, appare come l’unica strada per evitare da una parte spiacevoli sorprese, dall’altra incazzature epocali contro chi dovrebbe essere al tuo servizio.

Ultimo commento

  • At this time it appears like Expression Engine is the preferred
    blogging platform available right now. (from what I’ve read) Is that what you are using on your blog?