HomeEventiDue weekend all’insegna del vintage americano

Due weekend all’insegna del vintage americano

Alla riscoperta del fascino degli oggetti rari: per due fine settimana, 17, 18 e 24, 25 novembre, Modena ospita la ventiduesima edizione del Gran Mercato dell’Antico. Due weekend e un evento speciale: un’area dedicata alla cultura americana degli anni ’40 e ’50. Con i suoi 300 espositori la manifestazione è uno degli appuntamenti più importanti del settore a livello nazionale. Mobili di design, arredi d’autore, pezzi da museo accanto a quelli più recenti di art deco, ma anche abiti e accessori direttamente dall’America degli anni ’50. La XXII edizione di “7.8.900 Antiques & Co” (www.7-8novecento.it), in programma a ModenaFiere, raddoppia i giorni di apertura: due i weekend per soddisfare le richieste del pubblico più esigente, sabato 17 e domenica 18 novembresabato 24 e domenica 25 novembre.
Due fine settimana per un evento speciale: American Vintage Fest, la nuova area dedicata alla cultura americana degli anni 40 e 50 tra vintage, auto, moto, vinili, jukebox, moda e lifestyle.

A 7.8.900 Antiques & Co, realizzata da studio Lobo, anche per chi non frequenta abitualmente le botteghe d’antiquariato non mancherà l’occasione per stupirsi di fronte a curiosità del passato:arredi, suppellettili, dipinti, tessuti, pezzi d’arte extraeuropea e antichità per esterni. La kermesse, infatti, è come sempre molto variegata: 20.000 mq di esposizione articolati su due padiglioni della fiera, ospitano 300 antiquari italiani e stranieri.
Anche in questa edizione tornano gli “Imperdibili”: ovvero oltre 300 pezzi a un prezzo imbattibile che, di giorno in giorno, nel corso della manifestazione, vengono presentati al pubblico dagli espositori attraverso un apposito tabloid che viene distribuito all’ingresso di ModenaFiere. Così i visitatori sapranno subito quanto costa e dove trovare le antiche racchette da neve canadesi, un divano-macchina americano del ’56, una cassaforte in ferro ottocentesca, un bambolotto degli anni ’30, una culla in legno di fine ‘800, fino al manichino anatomico settecentesco con arti snodabili e la tabacchiera in argento regalata da Gabriele d’Annunzio alla figlia Renata, solo per citarne alcuni. Tutti a un costo rigorosamente “imperdibile”.

Una kermesse, due anime: Gran Mercato dell’Antico e American Vintage Fest
Cuore pulsante della manifestazione è il Gran Mercato dell’Antico di 7.8.900 Antiques & Co, che da 22 edizioni richiama migliaia di curiosi e collezionisti a caccia di tesori d’altri tempi. Anche quest’anno, poi, 7.8.900 raddoppia la sua formula espositiva, proponendo due aree distinte ma complementari. Da una parte il padiglione A ospita un sistema di presentazione ed esposizione agile e snello, grazie alla formula “senza stand” che consente una visione d’insieme degli oggetti proposti: un intero padiglione si trasforma in una straordinaria wunderkammer, dove si può scovare, comprare e scambiare l’introvabile altrove. Dall’altra, gli eleganti stand del padiglione B che da sempre caratterizzano la kermesse, propongono una rassegna esclusiva di dipinti, gioielli, tappeti e tessuti per immergersi in atmosfere d’altri tempi.
Grazie alla consueta giornata professionale (venerdì 16 novembre) dedicata allo scambio tra espositori e commercianti, la manifestazione è diventata un punto di riferimento non solo per neofiti, ma anche per gli operatori del settore.

La novità di quest’anno è un’intera area dedicata allo stile di vita americano degli anni ’40 e ’50: “American Vintage Fest” permetterà ai visitatori di immergersi in una realtà ricostruita in perfetto stile USA, ammirare un’esposizione di auto e moto americane rigorosamente sulle note del rock n’roll. I fan dell’epoca potranno acquistare ogni genere di articolo tipico del mondo americano della Golden Age: dagli oggetti d’arredamento come jukebox, poltrone, flipper e frigoriferi all’abbigliamento vintage, rockabilly e country, dai dischi in vinile alla lingerie d’epoca.
Non mancherà un occhio di riguardo anche al vintage italiano e quello più tradizionale: a 7.8.900 Antiques & co. espositori da tutta Italia propongono abiti firmati, ma anche accessori e capi di abbigliamento sartoriali di pregio non griffati, tutti rigorosamente Vintage. Passeggiando fra gli stand si possono scoprire autentiche chicche del passato da accostare a vestiti e accessori all’ultima moda.

7.8.900 Antiques & Co è aperta al pubblico al Quartiere Fieristico di Modena (Modena Esposizioni, viale Virgilio 70/90) sabato 17, domenica 18, sabato 24 e domenica 25 novembre con orario continuato dalle 10 alle 20. La giornata professionale, riservata agli operatori, è venerdì 16 novembre dalle ore 8.00 alle ore 18.00.
Il prezzo del biglietto intero è di 10 euro, sul sito www.7-8novecento.it è possibile scaricare il coupon per usufruire di uno sconto di 2 euro.

Infoline: www.7-8novecento.it, studio Lobo, tel. 0522/631042, info@studiolobo.it

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.