HomeEntertainmentWeekend in musica con il rockabilly al Corallo

Weekend in musica con il rockabilly al Corallo

Un fine settimana davvero con l’imbarazzo della scelta. Eventi, eventi e ancora eventi. Allora, proviamo a darvi qualche consiglio. Spulciando qua e là, noi vi consigliamo alcune iniziative.

Ad esempio sabato 29, ai Chiostri della Ghiara a Reggio, avrete tempo da mattina a sera per farvi venire l’acquolina in bocca al primo Festival di cucina creativa “Food Immersion”: workshop, incontri con autori ed eventi in un festival tutto dedicato all’arte del cibo. Il progetto è della Papilla Brilla, associazione di “createring” reggiana. Ce ne sarà per tutti i gusti. Anche la musica “dialogherà” col cibo. Info: www. Foodimmersionfestival.it
Stesso giorno, sotto sera, ai più modaioli consigliamo “I love Karin”, un aperitivo artistico muiscale nel negozio Mood di strada del Vescovado (Reggio). L’artista Ema Cadar esporrà le sue opere; ci sarà la musica del pianista KEITH GIARRETTIERA e la presentazione delle borsette handmade “Altrove” di Eleonora Stranieri. Orario: 18.30-20.30.

Per gli amanti della musica anni ’50, il Corallo di Scandiano offre un sabato sera rockabilly. L’organizzazione Replay propone – dopo il successo della prima edizione – musica dal sapore retrò, set fotografici, acconciatori e dimostrazioni di ballo della scuola Let’s Dance. Ingrasso gratuito. Se preferite il punk allora dirottatevi al Fuori Orario (Taneto di Gattatico) per il concerto-presentazione dell’ultimo album dei Punkreas.

Volete farvi prendere da un “attacco” d’arte? Allora non scordate di andare al convento dei frati Cappuccini, via Ferrari Bonini, a Reggio: performance di street art sabato tutto il giorno, con nove artisti in gara, ovvero Pietro Anceschi, Giorgio Bernucci, Alessandra Binini, Bruna Chersoni, Fosco Grisendi, Fabio Valentini, Officine Marcovaldo, Andrea Valenti, Vladimiro Vigna. DOMENICA lo show continua dalle 10.30 alle 18 con l’esposizione di tutte le opere nel cortile del convento. Entrambi i giorni non mancherà la musica elettro-indie di Tommasini Michele dalle 15 alle 17.

Parte anche il Festival aperto organizzato da I Teatri, con diversi appuntamenti sabato e domenica tra i Chiostri di San Pietro, il Teatro Cavallerizza e spazi aperti sparsi in città. Tutto il programma.

Due giorni di festa poi a Guastalla dove si svolge Piante e animali perduti, mostra mercato di varietà tradizionali di frutti, fiori, ortaggi, sementi e razze di animali rurali; mostra mercato di prodotti eno-gastronomici, biologici, tipici e dimenticati – in centro storico. Chi vuole, potrà anche “affittare” una gallina ed eleggere l’asino più bello. Poi Fiera della Zucca a Reggiolo, Palio dell’Angelica a Scandiano, Fiera di San Michele a Castelnovo Monti. Se amate andare per mercatini: i Vizi del Pellicano di Fosdondo (Correggio) riproporrà Handmade e Vintage Fair con banchetti dove poter fare affari. Tra tutti, vi segnaliamo quello di “Cate”, Caterina Veroni, i cui braccialetti sono sulla copertina dell’ultimo numero di “Elle” Italia.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.