HomeEconomiaLa Cna promuove Fastpass, Ferretti: “Esaudite le nostre preghiere”

La Cna promuove Fastpass, Ferretti: “Esaudite le nostre preghiere”

Fastpass: a due anni dall’incontro con l’assessore alla Mobilità Paolo Gandolfi le nostre richieste sono state – in parte – ascoltate”. E’ la presidente provinciale di CNA Commercio Annarella Ferretti a plaudere il servizio offerto da Act in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia che permette di prenotare il permesso giornaliero di accesso alla Ztl online, pagando con carte di credito e poi stampando il permesso da collocare sul cruscotto del proprio veicolo.

“Nel verbale del confronto del 7 ottobre 2010 – continua la Ferretti – è riportato come la nostra Associazione avesse denunciato il serio problema di furti e rapine ai danni di rappresentanti-fornitori di oggetti di valore che, scoraggiati da lunghe file e soste prolungate all’ufficio permessi Acr, sceglievano di parcheggiare la propria auto lontano dall’esercizio commerciale di loro interesse. Come CNA avevamo proposto di trovare soluzioni più rapide, immediate, come il rilascio di permessi via internet, preghiera oggi esaudita. Quindi non possiamo che accogliere con favore questo nuovo servizio che agevolerà i fornitori dei negozi del centro storico, nell’ottica di una Reggio sempre più digitale a favore di tutti, anche del commercio”.

“Da parte nostra – continua la ferretti – ci impegniamo a segnalare questa opportunità a fornitori e negozianti: basta inserire i proprio dati anagrafici e quelli del veicolo su htttp://fastpass.actre.it per ottenere il proprio permesso giornaliero per la Ztl risparmiando tempo e fatica. Una maggiore accessibilità del centro storico è quello che come CNA Commercio chiediamo da tempo, a favore di una vivacità dell’esagono a cui, nei tempi e nei modi dovuti, non vogliamo rinunciare. Risolto questa criticità legata ai fornitori, restano ancora altri nodi da scogliere come quello dei parcheggi: anche su questi ci aspettiamo passi importanti da parte dell’Amministrazione comunale”.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.