HomeAttualitàAlbinea, seconda più ricca in Regione secondo il Sole

Albinea, seconda più ricca in Regione secondo il Sole

Bologna è la quarta provincia d’Italia per reddito dichiarato, e cioè quasi 27mila euro. Il capoluogo emiliano viene dopo Milano, Roma e Monza. Mentre il comune più ricco di tutta l’Emilia-Romagna è quello di San Lazzaro di Savena, seguito poi dalla reggiana Albinea, la stessa Bologna, Parma e Sasso Marconi.

Il comune meno ricco, con 16mila euro all’anno, è Casteldelci, nel Riminese, poi Goro e altri comuni divisi tra Ferrara e Piacenza. Questi sono i primi dati che emergono dalle dichiarazioni del 2015 sui redditi del 2014 che sono stati diffusi dal ministero delle Finanze ed elaborati dal Sole 24 Ore. Uno spaccato sullo stato delle tasche dei cittadini italiani che conferma come gli emiliani, in media, stiano meglio del resto d’Italia anche se come altrove, contando l’inflazione, l’aumento del reddito negli ultimi quattro anni non è andato di pari passo con l’aumento dei prezzi. Il potere d’acquisto reale, dunque, risulta in diminuzione.

Analizzando i dati regionali emerge come il comune più ricco dell’Emilia Romagna sia il bolognese San Lazzaro di Savena, 29.779 euro, seguito da Albinea (Reggio Emilia) con 29.748 euro. Poi il comune capoluogo Bologna, 29.456 euro. Segue Parma (29.234), la bolognese Sasso Marconi con 28.999 euro e Castelnuovo Rangone, nel Modenese con 28.513. In codda alla lista invece stanno Casteldelci, nel Riminese, con i suoi 16.137 euro medi. Goro (Ferrara), con 16.963 euro, e Lagosanto (Ferrara) con 17.396 euro. Poi, sempre nel Ferrarese, Mesola e Zerba nel Piacentino.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.