HomeAttualitàUna Bussola per le Fiere. La Coop batte il Camer alle buste

Una Bussola per le Fiere. La Coop batte il Camer alle buste

armata

Armata rossa, armata russa, amata Russia

E’ la società cooperativa La Bussola la vincitrice del bando per la gestione in affitto, per un anno, del quartiere fieristico di Mancasale.

Aperte ed esaminate le buste, lo ha decretato questa mattina il liquidatore giudiziario incaricato dal Tribunale, l’avvocato Tiziana Volta. La proposta della coop La Bussola, per un canone pari a 22mila euro, ha superato quella di Camer, organizzatore di uno dei maggiori eventi dedicato alle auto e moto d’epoca.

La società vincitrice, come ha ricordato anche di recente in commissione consiliare il liquidatore civile Aspro Mondadori, dovrà farsi carico dei costi per i quattro dipendenti della Fiera, che costano circa 120.000 euro l’anno, non potendo questi ultimi “incidere nel modo più assoluto sul passivo del concordato preventivo”.

La Bussola, 8 milioni di fatturato e 240 dipendenti, si occupa di logistica, pubblicità, pulizie e altri servizi alle imprese. In queste ore – come ha fatto sapere alla stampa il liquidatore Mondadori – è emersa la prospettiva di nuovi acquirenti interessati anche a rilanciare il polo fieristico.

Si apre dunque una speranza di sopravvivenza per il polo reggiano.

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.