HomeCulturaTemplari e note aliene: week-end ai confini della realtà

Templari e note aliene: week-end ai confini della realtà

Fine settimana appetitoso per gli amanti dell’esoterismo ma anche della storia (soprattutto). Si inizia venerdì 14 alle 21.00 quando Gianfranco Parmiggiani (casualmente è anche il direttore di questo sito) parlerà dell’antico Ordine dei Templari presso Villa Rivalta in via della Repubblica, a Rivalta appunto. La sede è l’antica residenza settecentesca oggi gestita dall’associazione culturale Il giardino segreto che tiene corsi e serate su tutto quanto fa anima e armonia (ma ne parleremo in seguito). Parmiggiani, autore di un documentario sulla presenza templare in Italia e in Europa, è da anni appassionato ed esperto del tema ed ha viaggiato anche in Medio Oriente sui luoghi storici dei Cavalieri dal bianco mantello.

Di stampo più futuristico invece la serata di sabato 15 a Corneto di Toano: dopo innumerevoli avvistamenti di oggetti non identificati, misteriose luci sulla Pietra di Bismantova, rapimenti alieni e rilevamenti di Biomassa Oscura, una task force della Organizzazione segreta de Lo Scafandro Laboratory si avventura in missione nell’avamposto esoterico di Corneto di Toano. Della spedizione faranno parte : Fabrizio Tavernelli, Complesso– RadioAlice, Jean Paul Lazare, D’aDDio Records feat Claudiano, Dj Set by Matteo Borghi, dj Adriano e P.J. Alo. Con la Guida Survivalista anarcoSufi del Bork e le bevande Druidiche e le vivande di Fatur Barista del Popolo. Il concerto sarà per cercare un contatto con i marziani sul modello del film “Incontri ravvicinati del terzo tipo”

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.