HomeCulturaPrende il via il Reggio Film Festival nel segno della Bosnia Ergegovina

Prende il via il Reggio Film Festival nel segno della Bosnia Ergegovina

Valentina Barbieri e Ado Hasanovic

Valentina Barbieri e Ado Hasanovic

Reggio Film Festival (dal 2 al 7 Ottobre) apre le danze stasera alle 21.00 presso il cinema AlCorso con l’anteprima assoluta del film Quindi passava il tempo di Alessandro Scillitani e Valentina Barbieri.

Un’apertura tutta dedicata alla Bosnia Erzegovina dove il film Quindi passava il tempo – come affermano gli autori – offre uno sguardo su Sarajevo e la Bosnia Erzegovina a vent’anni dall’assedio che mette a confronto le macerie dei Balcani e quelle della nostra civiltà.

La serata di apertura del Reggio Film Festival prevede numerosi testimoni quali Franco Corradini, Assessore Coesione e Sicurezza Sociale del Comune di Reggio Emilia, il fotografo Fabrizio Cicconi, il musicista Gigi Cavalli Cocchi, l’attrice Nela Lucic,  Gianluca Grassi;  inoltre saranno presenti gli autori e alcuni protagonisti quali Roberta Biagiarelli e il giovane regista bosniaco Ado Hasanovic.  Modera l’incontro Jacopo Della Porta.

Completano la serata la performance live delle colonne sonore proposte dai Fabersick, ovvero Stefano Ferrari, Marco Macchi e Tommi Prodi. Ingresso gratuito.

Gli eventi proseguono Giovedì alle 21.00 con l’incontro con il Sarajevo Film festival e Ado Hasanovic.

Ulteriori informazioni sul sito http://www.reggiofilmfestival.com/

Nessun commento

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.